Sabato 25 Gennaio 2020

PREFETTO

Caso minori non accompagnati: forse un fondo cassa regionale

Un piccolo passo in avanti per risolvere il “problema minori”, i ragazzini tolti alle famiglie dai servizi sociali e che devono essere poi mantenuti dai piccoli Comuni, che rischiano il dissesto. Una prima àncora di salvezza viene dall’Anci Lombardia e dalla Regione. Forse dall’ex Pirellone arriverà un fondo ...

Continua

Petizione Bertè conclusa, le firme inviate al Prefetto

Sono state raccolte 611 firme, registrate 3mila e 394 visualizzazioni, ottenute un totale di 593 condivisioni. Si è chiusa così, domenica scorsa a sette giorni dalla sua apertura, la petizione voluta dagli ambientalisti per chiedere chiarezza sul rogo Bertè, a due anni dal terribile incendio della discarica di via Fermi ...

Continua

il Prefetto in visita a Ceretto, accolta dal sindaco Giovanni Cattaneo

Proseguono le visite istituzionali del nuovo Prefetto, Silvana Tizzano, che giovedì ha fatto tappa a Ceretto. Nella stessa giornata il rappresentante del Governo sul territorio ha incontrato anche i sindaci di Sannazzaro e Scaldasole. Il Prefetto ha così conosciuto da vicino le singole realtà lomelline, sottolineando il suo impegno e ...

Continua

Codice della strada: ecco la rivoluzione del governo Conte

La riforma del codice della strada sarà anche quella che dirà addio alla formula del cittadino – bancomat? Di certo l’addio alle multe a strascico è una delle novità più importanti della riforma che proprio lunedì scorso è approdata alla Camera dei deputati su proposta del governo Conte. Una nuova ...

Continua

Rifiuti: Lomellina come Roma. Salute in pericolo, chiediamo che intervenga il prefetto

Se Roma piange, la Lomellina non ride. Il drammatico problema della raccolta e dello smaltimento dei rifiuti è talmente diffuso da sommergere tanto la capitale quanto “l’efficiente nord”. Una situazione disperata che ha spinto l’associazione Futuro sostenibile in Lomellina a chiedere l’intervento del Prefetto e di tutti ...

Continua

Comandante dei vigili multato dal sindaco, ora deve pagare... doppio!

Dovrà pagare. E pure il doppio della sanzione pecuniaria minima prevista! Salvo un improbabile ricorso al Giudice di pace, si chiude così, con il pagamento di 193 euro, la vicenda che ha visto protagonisti Luciano Legnazzi, comandante della Polizia locale di Robbio e Cilavegna, e Matteo Grossi, sindaco "sceriffo" di ...

Continua