Giovedì 19 Maggio 2022

POLEMICA

Robbio, Gianni Cerutti è il primo candidato al voto 2019 e spiazza tutti: “Rinuncio allo stipendio previsto per il sindaco”

Da blogger attentissimo alla realtà della “sua” Robbio a candidato per le prossime elezioni comunali della primavera 2019. 
Un candidato quasi “inevitabile” per il clima pesantissimo che si è vissuto a Robbio durante il mandato del sindaco uscente, Roberto Francese, finito in una gazzarra fatta di denunce ed esposti ...

Continua

Parona, lo scultore Marioli furibondo: “Per le buche si sono rovinate le mie opere”

Quattro opere d’arte di valore, realizzate con materiali costosi, rovinate da una buca di troppo nelle strade disastrate del territorio.
Succede anche questo in Lomellina, ed è difficile pensare che qualcuno risarcirà mai i danni e le ore di lavoro perse. La denuncia è di Maurizio Marioli, artista paronese ...

Continua

Garlasco: per l’Immacolata lo scherzo (poco gradito) delle tre farmacie chiuse

Lamentele per via dei disservizi durante il giorno dell’Immacolata, e di mezzo ci va un argomento di primaria importanza per tutti: le farmacie.
Di tre farmacie presenti sul territorio di Garlasco, uno dei comuni più grandi e popolati di tutta la Lomellina, nessuna delle tre era aperta. “Va bene ...

Continua

Mede: premesse di sfratto agli Amici della biblioteca

  • Mede
  • 05 Dicembre 2018

Lo scontro tra l’amministrazione e l’associazione Amici della Biblioteca è frontale, e nessuno si preoccupa neanche di nasconderlo più.
Tutto a pochi giorni dal possibile, ma forse non probabile, rinnovo della convenzione che affida agli “Amici” il supporto di gestione degli spazi all’interno del castello Sangiuliani, in ...

Continua

Mede: castagnate e fumo, la curiosità diventa... bufala

  • Mede
  • 14 Novembre 2018

Una delibera del 1881 (la numero 108) postata su Facebook dal sindaco ha dato inizio a un dibattito infinito, arrivato addirittura sulle testate nazionali. 
Il documento, firmato dal primo cittadino di allora Gaspare Massazza, vietava di arrostire le castagne sulla pubblica via, perché il fumo dava troppo fastidio, pena ...

Continua

Tromello, polemiche sui cestini per i “bisogni” di Fido

Arrivano trenta nuovi cestini… per gli escrementi dei cani. La polemica era nata dopo l’introduzione della raccolta differenziata porta a porta domenica 7 ottobre: spariti i bidoni indifferenziati, sparita anche l’unica possibilità per i padroni di buttare via la pupù dei loro amici a quattro zampe. Il dibattito ...

Continua

25enne straniero denuncia: battute razziste e poi il pestaggio. Gli accusati negano. E si difendono

Un episodio dai contorni ancora da definire, salito immediatamente anche nei dibattiti politico – mediatici, in un momento in cui il problema reale dell’immigrazione viene apertamente utilizzato in termini di opposizione politica al governo M5 Stelle – Lega. 
Fino ad arrivare alle gravissime minacce rivolte ad alcuni mortaresi attraverso una ...

Continua

Valle, tornano scritte dei vandali sui muri: e Feccia si appella alla videosorveglianza

I vandali tornano (ma forse non sono mai andati in letargo) imbrattando il muro del municipio appena tinteggiato. Ed è subito polemica.
L’episodio è avvenuto nella notte tra giovedì e venerdì scorso ed è subito diventato occasione per un attacco politico. Sulla parete sono state trovate scritte misteriose (“non ...

Continua

Olevano: museo contadino, la proprietà chiede 17mila euro. Proposta alternativa di Bergamasco

Carla Galbarini presenta il conto sul museo, ed è piuttosto salato. 
Olevano va in vacanza senza che si plachino le polemiche sul Museo contadino, dismesso dalla tenuta San Giovanni e destinato ad un futuro incerto. 
La proprietà della tenuta, la famiglia Galbarini – Sartori, ha fatto pervenire all’amministrazione ...

Continua

Legambiente vuole stare con i profughi. Ma la cacciano via

Ma quale carta-mano e dibattiti interculturali: i giovani hanno tutti le stesse voglie, indipendentemente dal colore della pelle! E l’avventura di Legambiente Lomellina nella nuova sede di Parona è durata poco più di un paio di mesi. 
Dopo l’insediamento agli inizi di aprile in alcune stanze dell ...

Continua