Martedì 25 Gennaio 2022

MOZIONE

L'Iarc: cancerogeni i campi radio e elettromagnetici. La mozione arriva in Parlamento

  • Roma
  • 06 Giugno 2019

Qualcosa si sta muovendo anche nel parlamento nazionale. Infatti a metà maggio è stata presentata alla Camera dei Deputati una mozione (sottoscritta anche da due esponenti del Movimento 5 Stelle) che chiede al Governo di “adottare iniziative per sospendere qualsiasi forma di sperimentazione tecnologica del 5G nelle città italiane, in ...

Continua

Minori in affido, Comuni a rischio bancarotta Matteo Grossi prepara una mozione e invita l’assessore Paola Baldin a Roma da Gasparri

L’unione fa la forza. E sull’antico adagio Matteo Grossi, sindaco di Sant’Angelo, prova a “fare rete” tra i municipi messi in crisi dai costi del mantenimento dei minori in affido. Una vera e propria piaga economica per le amministrazioni comunali. Soprattutto per quelle più piccole. 

“A ...

Continua

Abbà porta i fanghi radioattivi e la luce (spenta) dei medici in Consiglio comunale

A oltre due mesi di distanza dall’ultima assemblea cittadina il consiglio comunale torna a riunirsi con un ordine del giorno “esplosivo”. Infatti oggi a partire dalle 19, in aula si discuterà, tra le altre cose, anche di “risaie radioattive”.

L’ottavo punto è costituito dalla mozione presentata da Giuseppe ...

Continua

Mede: altre cannonate sulla biblioteca, il caso andrà ancora in consiglio

  • Mede
  • 31 Ottobre 2018

La biblioteca è ancora oggetto di discussione. Le polemiche dell’ultimo consiglio comunale, che contestavano l’operato dell’Associazione amici della biblioteca, “rea” di non aver ampliato gli orari di apertura degli spazi, terranno banco anche nella prossima assemblea consiliare per via della mozione della minoranza. Intanto il rinnovo della ...

Continua

Istruzione per stranieri: non ci sono più spazi per gli oltre 300 studenti

Da una buona scuola si possono avere buoni cittadini, ma da una pessima situazione scolastica si otterranno solo pessimi risultati. 
E pessime come le condizioni di oltre 300 studenti stranieri, iscritti ai corsi di alfabetizzazione serali, costretti ad accontentarsi di due sole aule per lo svolgimento delle lezioni. Come ...

Continua

Marciapiedi allargati, fioriere e sosta veloce per auto. La proposta di Paola Savini

Rivoluzione dolce a Mortara: il futuro della viabilità rivisto e corretto da una proposta di Paola Savini che vuole più marciapiedi e meno macchine! L’idea è contenuta in una mozione firmata dall’esponente della minoranza che avanza una proposta serie e rivoluzionaria nella sua semplicità. Finalmente un’idea di centro città ...

Continua