Giovedì 03 Dicembre 2020

CARCERE

San Valentino amaro per un ricercato. Rintracciato e arrestato dai Carabinieri di Gropello

Era ricercato dopo la condanna ad un anno e 14 giorni per detenzione di sostanze stupefacenti, un reato commesso ad Alessandria a giugno del 2017. Ma i Carabinieri di Gropello lo rintracciano e lo portano al fresco a Torre del Gallo.

Un San Valentino amarissimo per l'uomo, un albanese ...

Continua

Rintracciato e tratto in arresto dai carabinieri un rumeno con un ordine di carcerazione in pendenza

Lo scorso martedì i carabinieri di Candia hanno dato esecuzione a un ordine di carcerazione nei confronti di un rumeno di 32 anni residente a Castelnovetto. L'ordine era stato emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Palermo mercoledì 2 ottobre.

Ora l'uomo, residente a Castelnovetto ma ...

Continua

Candia: pregiudicato arrestato

Dalla comunità di recupero ai Piccolini. E' questo l'itinerario compiuto ieri, mercoledì 27 marzo, da un 36enne milanese, ma domiciliato in una comunità terapeutica nei pressi di Candia, che è stato scortato dai carabinieri nella casa circondariale di Vigevano. L'uomo ha alle spalle un "curriculum" di tutto rispetto ...

Continua

Sgominata la gang albanese: rapinava e spacciava droga

Le immagini terrificanti dello scontro nell’abitato di Zinasco avevano terrorizzato la Lomellina. Ora i tre albanesi protagonisti di quell’episodio sono finiti nella rete dei carabinieri, accusati di furti in abitazione, rapine, ricettazione di auto (dopo averle rubate) e spaccio di droga.
Quest’ultima attività era quella che rendeva ...

Continua

Garlasco, Massimo Piazza condannato a 20 anni per omicidio volontario

Vent’anni di carcere per omicidio volontario. Dopo un anno dalla morte di Jader Sgherbini, il 30enne di Ottobiano ucciso da un colpo di pistola alle ore 18 di 10 luglio scorso davanti a un bar di in piazza Unità a Garlasco, Massimo Piazza è stato condannato in primo grado ...

Continua

Dai servizi sociali al carcere

L’energumeno era “conosciuto” dai clienti dei bar cassolesi per essere costantemente ubriaco e per i ripetivi atti di disturbo, anche pesanti, che a volte degeneravano in minacce. Ma, dopo il “cartellino giallo” dell’affidamento in prova ai servizi sociali, i carabinieri della stazione di Gravellona lo hanno arrestato nella ...

Continua