Mercoledì 08 Luglio 2020

ASMORTARA

Il maxicantiere svolta e arriva (in anticipo) in via Roma

La “superfogna” realizzata da AsMare precede e svolta in via Roma. Infatti da lunedì scorso, 24 febbraio, il cantiere è stato aperto anche nella zona del rondò della Battaglia. Rivoluzionato il traffico in Roma: la via è parzialmente chiusa. La strada è interrotta fino all’altezza del supermercato Gulliver, ma ...

Continua

Maxi cantiere, vento in poppa: tra un mese riapre viale Ariosto

Il cantiere della nuova “superfogna” di via Ariosto è arrivato al 50 per cento. Sono stati infatti completati 260metri sui 520 complessivi. Per i cittadini significa che via Ariosto è percorribile, anche se solo in parte,  con accesso dal rondò Carlo Magno. Anche il parcheggio posto a metà della ...

Continua

Agraria-AsMortara, decolla la collaborazione I tecnici e il drone a servizio degli studenti

Proseguono i lavori per la riqualificazione della roggia Santa Caterina all’istituto “Ciro Pollini”. Il progetto con cui AsMortara ha coinvolto la scuola mortarese nella bonifica di un suo terreno che si trova dietro l’area del parcheggio della Bennet, continua a passo spedito e le classi quinte dell’indirizzo ...

Continua

Studenti di agraria e AsMortara in tandem per il recupero della roggia Santa Caterina

I ragazzi del “Ciro Pollini” ed AsMortara uniti insieme per il recupero della roggia Santa Caterina. Un'unione attiva, laboriosa, che da novembre fino all’estate accompagnerà i ragazzi dell’indirizzo di agraria in un progetto grande, complesso e molto importante, sia per la città, che al termine vedrà un ...

Continua

Fanghi all’inceneritore di Parona, Giuseppe Abbà suona la sveglia al Comune di Mortara e offre la sua ricetta per la gestione del problema

Egregio direttore,

non c’è niente da fare: una corretta programmazione dell’interesse pubblico dovrebbe trattare il problema dei rifiuti, evitando di trasformarlo in un “affare”. Invece, cosa succede? Lomellina Energia, la società che gestisce l’inceneritore di Parona, di fronte alla diminuzione dei rifiuti combustibili che si è verificato ...

Continua

I lavori pubblici non inquinano: a Robbio il primo cantiere “a impatto zero” della provincia

Il cantiere non inquina! L’intervento, ormai concluso, del rifacimento di parte di via Guglielmo Marconi è stato a “impatto zero”. Il cantiere, che ha portato al rifacimento della pavimentazione e dell’ammodernamento dei sottoservizi, rappresenta il primo caso di opera pubblica “green” nel territorio della provincia di Pavia e ...

Continua

Maxi cantiere di viale Ariosto: ad aprile la fine dei lavori. Poi toccherà alla torre idrica di via Marsala

In viale Ariosto ci sarà la fognatura che arriva direttamente dal futuro. Sarà infatti capace di “cicatrizzarsi” da solo in caso di piccole crepe. Ma si tratta solo di una delle caratteristiche peculiari del manufatto che risolverà i problemi di allagamento del centro città. 

Un collegamento che si farà ...

Continua

Impianti sportivi, ora tocca ad AsMortara. Subito un milione per piscine e campo sportivo

Impianti sportivi cittadini: la loro gestione passa ad AsMortara e persino l’opposizione (tranne Giuseppe Abbà) ha votato a favore di questo cambiamento “epocale”. La nuova era dello sport locale è quindi iniziata martedì scorso, 26 novembre, con il voto in consiglio comunale. L’azienda di via Vecellio gestirà il ...

Continua

Piscine disastrate, rivolta social. Ma Gigi Granelli fa il pompiere

Muffa, pareti scrostate e piastrelle mancanti. Nel momento in cui il Comune guarda al futuro (migliore) degli impianti sportivi passandone la gestione ad AsMortara scoppia anche la polemica sulle condizioni del centro natatorio. Sono alcuni utenti a denunciare una situazione che nuova non è.  

Da tempo le condizioni della ...

Continua

Inizia una nuova era per lo sport. Gestione impianti ad AsMortara

La nuova era degli impianti sportivi cittadini inizierà martedì prossimo, 26 novembre, quando in consiglio comunale approderà il passaggio di consegne della loro gestione in capo ad AsMortara. Una svolta, assicurano dalla maggioranza, epocale. Per almeno due motivi. Il primo è economico. Nell’arco dei 20 anni di gestione da ...

Continua