Giovedì 01 Ottobre 2020

AMBIENTE

Acta al Tar: così a Ferrera smaltiamo correttamente il cemento-amianto

FERRERA – L’amianto è pericoloso e smaltirlo correttamente è una scelta di civiltà. Su questo sono tutti d’accordo. Ma che sia la discarica di Ferrera il modo migliore per gestire l’emergenza “Eternit” resta il dibattito... processuale. Così la società Acta, che gestisce l’impianto di smaltimento del cemento ...

Continua

Rogo Bertè, Maggioni al Prefetto: “Basta attese, vogliamo la bonifica”

Discarica Eredi Bertè, serve la bonifica al più presto! Lo pretende a gran voce l’onorevole Marco Maggioni (nella foto) che chiede aiuto al Prefetto di Pavia. E lo fa in modo ufficiale, prendendo carta e penna e scrivendo una lettera, inviata nei giorni scorsi. Una presa di posizione forte ...

Continua

Illeciti ambientali, due indagati a Stradella e sequestri in un'area di 13mila metri quadrati. Lo rivela Arpa Lombardia

Due persone indagate per attività di gestione illecita di rifiuti e il sequestro di alcune aree, adibite a uso agricolo, dove erano depositati rifiuti abbandonati. Questo il bilancio dell’operazione avvenuta questa mattina, a Stradella, condotta dagli ufficiali di polizia giudiziaria di Arpa Lombardia, carabinieri Forestali della stazione di Zavattarello ...

Continua

Il Comune va ancora dal giudice: ricorso al Tar contro l’inizio attività della ditta Agririsorse

Tra illusione e speranza, il Comune ci prova ancora e si appella di nuovo al Tar per fermare l’avvio delle attività della ex EcoTrass (ora Agririsorse), la ditta di trattamento fanghi ormai completata in area Cipal. Infatti nei giorni scorsi la maggioranza ha stanziato 11mila e 600 euro per ...

Continua

Sequestrata una discarica abusiva di 30 metri cubi a due passi dal municipio

I militari della Forestale di Pavia e Mortara sono entrati in azione lo scorso lunedì 3 febbraio, rinvenendo un quantitativo stimato di 30 metri cubi di rifiuti di vario genere, accumulatisi nel tempo verosimilmente per una cattiva gestione della discarica, abbandonati in una vasta area di proprietà del Comune di ...

Continua

Fanghi all’inceneritore di Parona, Giuseppe Abbà suona la sveglia al Comune di Mortara e offre la sua ricetta per la gestione del problema

Egregio direttore,

non c’è niente da fare: una corretta programmazione dell’interesse pubblico dovrebbe trattare il problema dei rifiuti, evitando di trasformarlo in un “affare”. Invece, cosa succede? Lomellina Energia, la società che gestisce l’inceneritore di Parona, di fronte alla diminuzione dei rifiuti combustibili che si è verificato ...

Continua

Domenica "CamminiAMO insieme" alla scoperta della Gravellona più nascosta

Un'occasione di socializzazione, ma anche un'opportunità di rilancio turistico. E' questo lo spirito che anima due cittadine di Gravellona, Elisa Baldo e Ilenia Trovati, che organizzano per domenica la prima eco-camminata. Ed è già la corsa alle prenotazioni, che peraltro sono totalmente libere e gratuite, per l'iniziativa ...

Continua

L’inceneritore brucerà anche i fanghi? Sabato riunione blindata della Consulta

Il termovalorizzatore potrebbe trattare i fanghi mediante un apposito impianto di essiccazione. Sarà questo l’argomento della prossima seduta della Consulta comunale per l’ambiente prevista per la mattinata di sabato prossimo nel municipio di Parona. La riunione non è aperta al pubblico. Lomellina Energia illustrerà il progetto ai membri ...

Continua

La nuova caserma “verde” è la prima d’Italia a zero emissioni

La nuova caserma dei carabinieri sarà a impatto zero. Zero è infatti il quantitativo di anidride carbonica che emetterà nell’aria. E sarà la prima caserma d’Italia con queste caratteristiche. La nuova “casa” per l’Arma sorgerà in via Palestro e verrà finanziata, oltre che dal Comune, da Regione ...

Continua

Polveri sottili alle stelle, i dati Arpa: martedì 14 il record. Ma Cattaneo getta acqua sul fuoco: con un po’ di vento è passato tutto...

Cosa hanno respirato i lomellini in questi giorni? Un sacco di polvere. Anzi, di polveri sottili. Le temibili polveri ultra sottili, il cosiddetto Pm2,5, è stato costantemente sopra la soglia di allarme. Allarme rosso tra il 12 e il 15 gennaio. Poco meglio è andata nei giorni precedenti. Secondo ...

Continua