Mercoledì 12 Dicembre 2018

POLITICA

Cilavegna: debutta il nuovo mercato, tra lodi e critiche tutto va in politica

Il nuovo mercato fa già discutere tutti, anche chi non è mai andato una volta a comprare la frutta o il pollo tra le bancarelle degli ambulanti. 
Mentre l’amministrazione è cauta ma contenta, e parla di “una richiesta precisa dei commercianti che abbiamo esaudito” e valuta eventuali sistemazioni ...

Continua

Robbio: per il porfido in alcune strade e gli alberi abbattuti Giovanna Natale strapazza il sindaco

Dopo la diffida per abuso edilizio presentata la scorsa settimana in municipio, Giovanna Natale, ex segretario comunale, torna ad occuparsi delle sorprendenti vicende che caratterizzano l’amministrazione robbiese, in quello che la Natale definisce “l’assalto alla diligenza per accaparrarsi il prossimo quinquennio 2019 - 2024 di gestione del Comune mettendo ...

Continua

“Il Comune restituisca i soldi ai mortaresi”. Rimborso-fantasma per la Tasi, Abbà in versione Robin Hood

Per pagare e morire, dice il detto, c’è sempre tempo. E allora, devono aver pensato i rappresentanti del Comune, perché avere fretta a restituire ai mortaresi le somme della Tasi indebitamente riscossi. Così circa 4mila e 300 famiglie aspettano ancora un rimborso imposto da una sentenza emanata 10 mesi ...

Continua

Cilavegna, si alza la polemica sul consorzio strade vicinali. Ugazio: carrozzone per gli amici

Il Consorzio delle strade vicinali di Cilavegna è in fase di avvio, ma già le modalità non piacciono a tutti e la minoranza parla di “un carrozzone” e di troppi soldi spesi male. 
L’ente è stato creato dall’amministrazione (se ne parlava già prima dell’estate) per gestire ...

Continua

Sartirana, i democratici: “Oggi dire di essere del Pd è un atto di coraggio"

Il Partito Democratico sartiranese, in segno di dissenso, non celebrerà più i congressi provinciali e regionali. 
Si limiterà ad eleggere il segretario di circolo e il direttivo, astenendosi dal resto almeno finchè non sarà aperto un confronto costruttivo autentico in vista delle elezioni europee di maggio. 
Lo comunicano ...

Continua

Robbio: Francese si raddoppia la paga. Eppure voleva abbassare gli stipendi

Il sindaco Roberto Francese si è aumentato lo stipendio, nonostante nei panni di assessore avesse raccolto oltre 400 firme in città per l’abbassamento stipendi proprio ai politici. A scoprire questo aumento è Gianni Cerutti con la sua Puntura Robbiese. “Chiunque si sarebbe aspettato  - commenta Cerutti – che Francese dopo aver ...

Continua

Sant’Angelo, lutto per la morte di Alves Beccaria, aveva 92 anni

La politica lomellina ha perso un galantuomo. Lo scorso 6 settembre si è spento all’età di 92 anni Alves Beccaria, volto storico della destra mortarese e lomellina. Impiegato presso il Credito Italiano in piazza Martiri della Libertà a Mortara, Beccaria è stato una colonna del Movimento sociale italiano in ...

Continua

In Borsa merci va in onda la grande giornata dell’agricoltura lomellina. Presenti il ministro e due assessori regionali. Il successo di Silvia Piani

Silvia Piani è raggiante quando alle 10 e 40 di venerdì l’applauso di un’affollatissima sala contrattazioni merci segna il successo di quello che resterà negli annali come il più straordinario evento del mondo agricolo (e non solo agricolo) lomellino, con un palco in cui si sono presentati il ...

Continua

InformaOlevano censura Francesco Bergamasco su museo e Anguriando

“Non ci pubblicano l’articolo sul giornalino del paese e non ci spiegano il perché”. 
L’opposizione, nella persona del suo nuovo capogruppo Francesco Bergamasco, insorge e accusa di essere stata censurata. La pietra dello scandalo è un testo che Bergamasco ha inviato per lo spazio destinato alla minoranza su ...

Continua

Mede: rivolta contro Demartini, commissariata la sezione leghista. Lui minimizza, "era una provocazione"

  • Mede
  • 18 Luglio 2018

Mentre la Lega vola nei consensi a livello nazionale, in ambito locale vede il commissariamento della sezione cittadina. Un malumore che è venuto a galla nel passaggio della nomina dei nuovi vertici del Clir.
Di certo per la paciosa politica locale resta un fulmine a ciel sereno, un colpo secco ...

Continua