Lunedì 22 Aprile 2019

AMBIENTE

Nella capitale del rudo dodici attivisti anti glifosate

C’era anche Parona tra i 30 centri italiani che domenica scorsa hanno detto “no” ai pesticidi. E sicuramente tra i luoghi scelti dai volontari del Wwf, dal’associazione Federbio e dalla coalizione #StopGlifosato il paese dell’Offella è il più piccolo di tutti, ma ha un alto valore simbolico ...

Continua

Venerdì a Cambieri ambientalisti a convegno: amministratori svegliatevi, basta inquinamento!

Parlare di rifiuti significa pensare al futuro. Un futuro possibilmente migliore. Anche a questo scopo la rete  RifiutiaAMOci ha organizzato per venerdì prossimo, 15 marzo a partire dalle 21 a palazzo Cambieri, un incontro pubblico per affrontare i temi ambientali.

Dall’amianto ai fanghi, dalle scorie radioattivo all’incenerimento dei ...

Continua

Basta diserbanti chimici, Sant'Angelo diventa "green"

Si chiama pirodiserbo. E' la rivoluzione "verde" nel mondo dei diserbati adottata dal Comune di Sant'Angelo. La tecnologia, tutta "made in Italy", non è neanche delle più complicate. Gli "ingredienti" per il diserbo green sono bombola gpl, tubo calzato metallico, un riduttore di pressione con valvola di sicurezza e ...

Continua

Nuova caldaia del termo? “Fermiamola con una firma”

C’è un triangolo molto più pericoloso di quello delle Bermuda. A terrorizzare i lomellini è infatti il triangolo dell’inquinamento tra Mortara, Parona e Olevano (dove c’è una centrale elettrica con l’ennesimo camino). Così è nata la petizione, promossa anche dal comitato no fanghi di Mortara, per ...

Continua

Viviamo su una bomba ecologica

Un bomba ecologica che potrebbe “esplodere” da un momento all’altro. Sono passati 17 mesi da quando il cielo della Lomellina venne oscurato dall’enorme nuvola nera sprigionatasi dall’incendio scoppiato nel maxi deposito di rifiuti della ditta “Fratelli Bertè”. Nel frattempo, tra il sequestro dell’area e le indagini ...

Continua

La denuncia di Legambiente: siamo soffocati dallo smog L’inquinamento è colpa di traffico, riscaldamento e industria

Città soffocate dallo smog e invase dalle auto private. E’ il ritratto fatto da Legambiente che traccia i connotati di un Paese malato, soffocato dall’inquinamento dell’aria. I dati sono contenuti nel rapporto annuale stilato dall’Associazione. 

Il documento, chiamato mal’aria 2019, raccoglie i dati nazionali registrati ...

Continua

Parona, cercasi annusatori per scovare le puzze del paese

Il bando è assolutamente serio: c’è bisogno di paronesi (ma anche di residenti nei paesi limitrofi) disposti a respirare a pieni polmoni l’aria non proprio salubre delle industrie intorno al paese. Poi verrà fatta una classificazione degli odori e si cercheranno le “strategie” per diminuire l’impatto olfattivo ...

Continua

I no fanghi dal ministro a Roma: subito lo stop allo spandimento

“Subito il blocco di ogni nuovo impianto inquinante”: ci sarà anche questa richiesta tra le proposte che il comitato No fanghi rivolgerà direttamente al ministro Centinaio. Infatti il ministero dell’Ambiente spalanca le porte al comitato No fanghi in Lomellina e apre al dialogo sul tema della tutela dell’ambiente ...

Continua

Lombardia radioattiva: un nuovo primato italiano in negativo. E tra i siti ecco Parona!

Benvenuti nella Lombardia radioattiva! Non poteva certo mancare anche questo primato nella regione più inquinata d’Italia.

 Infatti in regione Lombardia ci sono 12 siti con rifiuti radioattivi sui 14 presenti su tutto il territorio nazionale. Uno di questi siti, come precisato dalla memoria depositata al Senato dalla stessa Regione ...

Continua

Parona, sommelier degli odori per scovare i... puzzoni

Arrivano gli “annusatori selezionati” (e non è uno scherzo)  che di lavoro classificano… le puzze industriali. Nasce così un nuovo studio per monitorare i miasmi prodotti dalle fabbriche grazie al sistema che si chiama “Field inspection” (traduzione dall’inglese di “ispezione nel campo”) e si concluderà nel 2019 dopo sei ...

Continua