Domenica 17 Novembre 2019

Zampette felici: un concorso fotografico ricorderà Elisabetta

Un piccolo gesto per ricordare una persona che di bene e di coraggio ne ha avuto tanto. In memoria della giovanissima mamma Elisabetta Benini, mancata pochi giorni fa all’età di 27 anni a causa di un tumore, l’associazione Zampette Felici onlus ha deciso di intitolarle il concorso di fotografia per la realizzazione del calendario 2019 e una stanza della casa di riposo per mici anziani e malati, ancora in costruzione. Ogni stanza nella casa di riposo sarà dedicata a una persona o un animale speciale, la cui storia possa servire ad esempio per tutti. In questo caso è il coraggio di Elisabetta quello che dovrà essere ricordato. “Elisabetta Benini era una persona speciale – commenta Stefania Santinato, presidente dell’associazione Zampette Felici onlus – pochi anni fa ha adottato insieme a sua mamma due cagnolini fratelli, ma sempre è rimasta in contatto con noi e ha sempre dedicato del tempo agli amici animali, a cui teneva molto. L’ho sentita qualche settimane prima della sua scomparsa e ha condiviso con me il suo coraggio, raccontandomi le varie fasi della battaglia. È una donna che non si è arresa alla prima difficoltà, che ha combattuto contro un male più grande di lei. Per questo motivo abbiamo deciso di intitolarle il prossimo concorso di fotografia ma soprattutto la stanza “alla corte dei miracoli”, la casa di riposo che stiamo costruendo per i gatti anziani e malati. In particolare in suo nome sarà realizzata la stanza dei gatti malati di leucemia e Aids. In ricordo di una grande battaglia e di una persona di grande cuore. Una vera amica per noi e per gli animali che non dovrà e non potrà mai essere dimenticata”.  

Il Nuovo Lomellino © Riproduzione riservata