Lunedì 06 Aprile 2020

Volontari in galleria: si replica nei market anche nel prossimo fine settimana

L’unione fa la forza, e quale motto migliore per descrivere ciò che stanno facendo tutti i centri commerciali d’Italia, uniti per la Croce Rossa Nazionale, per raccogliere fondi per l’acquisto di ambulanze e per sostenere i comitati locali grazie alle donazioni dei visitatori.

La Croce Rossa Nazionale ha organizzato per domenica 17 febbraio e per domenica 24 febbraio due giornate, durante le quali i centri commerciali daranno spazio a Croce Rossa per offrire ai cittadini delle multi-attività informative.

La CRI di Mortara infatti offrirà attività di sensibilizzazione sulla donazione del sangue, misurazione della glicemia e della pressione arteriosa effettuate esclusivamente da un infermiere, mini lezioni su BLS, ovvero la rianimazione cardiopolmonare, come si usa un defibrillatore semi-automatico, disostruzione pediatriche, esercitazioni soccorsi speciali ed esercitazioni si protezione civile.

“La prima giornata di raccolta fondi nei centri commerciali è andata molto bene – dichiara entusiasta Umberto Fosterni, presidente del comitato locale di Croce Rossa di Mortara - c’è stata una buona partecipazione della popolazione, anche bambini e in molti hanno provato il massaggio cardiaco su manichino”.

Al centro commerciale “Bennet” di Mortara sono state allestite prove di massaggio cardiaco, misurazione della pressione, indicazione sui nostri corsi sull’utilizzo del defibrillatore, sulle manovre di disostruzione pediatrica, sui corsi di primo soccorso e sulla sicurezza aziendale per la Legge 81/2008. Inoltre, c’erano degli stand con OPSA, ovvero il soccorso in acqua, e di Pet Therapy, novità di quest’anno per il comitato di Mortara presso l’RSA “Villa Enrica” ad Albonese. Al centro commerciale “Bennet” di Parona invece è stato allestito un semplice stand informativo.

Domenica 24 febbraio sarà il contrario, ovvero che ciò che era alla Bennet di Mortara verrà esposto alla Bennet di Parona, sempre su due turni orari, ovvero dalle ore 9 alle ore 13 e poi dalle ore 15 alle ore 19.

“Rinvito nuovamente la popolazione a venire ed assistere perché ritengo siano degli eventi molto importanti – conclude il presidente del comitato locale di Croce Rossa di Mortara - per poter dimostrare alla popolazione tutte le nostre attività e con il ricavato si potrà potenziare e migliorare tutti i servizi, soprattutto quelli per salvaguardare la salute”.


Martina Girgis © Riproduzione riservata