Mercoledì 23 Gennaio 2019

Volley, tutti i risultati dell'ultima settimana di gare della Stars

Si chiude un anno proficuo per la Stars Volley Mortara, che ha esordito in diversi campionati con nuove squadre. Ma non è certo finita, perché dopo la breve parentesi natalizia si tornerà in campo con nuovi appuntamenti sottorete nel 2019. Intanto, l'ultima settimana stellata ha fatto registrare un bottino di due sconfitte e una vittoria al quinto set. Nel dettaglio, la sconfitta dei ragazzi di Prima divisione maschile per 3 a 0 sabato contro Cus Tecnosuolo Casteggio (13-25; 14-25; 20-25), il k.o. di domenica nel derby con la Virtus in under 13 femminile per 2 a 0 (25-8, 25-15) e la straordinaria vittoria al tie-break delle ragazze di Terza divisione contro la Stemar (25-20, 25-12, 22-25, 19-25, 15-12).


“In Prima divisione abbiamo perso, ma non abbiamo affatto sfigurato – commenta coach Viola - e rispetto alla patita d'andata abbiamo mostrato netti segnali di miglioramento. Il nostro miglior set l'avevamo chiuso con soli 10 punti all'attivo, oggi invece ne abbiamo fatti molti e principalmente nell'ultimo parziale dove meritavamo anche qualcosa in più. Consideriamo che avevamo di fronte una squadra che è attualmente al secondo posto in classifica, quindi vuol dire che qualcosa di buono stiamo facendo. Ora il campionato si ferma per le festività natalizie, ma ripartiremo con la consapevolezza che attraverso l'impegno e la serietà del lavoro, arriveranno i miglioramenti che sono necessari per ridurre il divario con tutte le squadre che affronteremo nel girone di ritorno. Riguardo al derby cittadino – continua Michela Viola - se lo aggiudica meritatamente la squadra virtussina, che prosegue il suo avvio di campionato positivo. Sono state sempre in vantaggio e in difesa hanno svolto bene il compito. Di nostro non abbiamo brillato molto, semplificando la gara alla squadra ospitante. Ci resta solo la soddisfazione di aver mostrato adeguatamente qualche giocata che evidenzia quello che stiamo imparando durante il lavoro settimanale. In Terza divisione femminile under, ultima partita dell'anno e salutiamo il 2018 con una vittoria al tie-break. Stemar di Casorate si è dimostrata una squadra ostica, venuta a Mortara per fare risultato. Abbiamo avuto un avvio molto positivo, in principal modo nel secondo set, poi siamo riuscite a complicarci la gara, disputando un avvio di terzo set da cancellare e quando abbiamo provato a rimontare, ormai era eccessivo lo svantaggio accumulato. Nel quarto periodo la squadra ospite ha acquisito consapevolezza di poter provare a raddrizzare la partita e ci sono riuscite giocando un periodo in modo preciso. Nel quinto set, consapevoli di aver già sprecato molto precedentemente, siamo tornate in campo con il giusto atteggiamento, ricominciando a giocare come in avvio gara e riuscendo ad ottenere 2 punti, che ci permettono di chiudere il girone d'andata al secondo posto del girone”.


Riccardo Carena © Riproduzione riservata