Giovedì 18 Luglio 2019

Volley, la Stars conferma lo staff tecnico e giocherà ancora in Seconda divisione femminile

Terminata la lunga serie di Open Days gratuiti, la Stars Volley guarda avanti. Decine di ragazzi e ragazze nelle ultime settimane hanno conosciuto il mondo della società mortarese, cimentandosi in allenamenti congiunti che hanno coinvolto anche altri sodalizi del territorio.

"Abbiamo messo in pentola più ingredienti possibili - conferma il numero uno stellato Nico Marseglia (a sinistra nella foto) - tanto che potrebbero nascere nuovi accordi collaborativi che coinvolgeranno sia il settore maschile che quello femminile. Ci stiamo muovendo molto per arrivare pronti a settembre e per ricominciare la stagione mantenendo alti i valori che ci contraddistinguono, - continua il presidente Marseglia - la serietà del lavoro svolto in questa stagione ci ha fatto riscuotere consenso e ci ha fornito le condizioni per avvicinarci alla Igor Volley Novara, società da cui assorbiremo molto del loro "sapere" per portarlo nella nostra società. Inoltre, ripartiremo da una rinnovata attrezzatura per il miglioramento fisico e motorio e da altre specifiche per lo sviluppo attitudinale e tecnico".

E proprio nello staff ci sono già le prime conferme. Michela Viola (al centro nella foto) ricoprirà ancora il ruolo di direttore generale, oltre che allenatrice di diversi gruppi dell'universo Stars.

"Da un'analisi generale - analizza coach Michela Viola - e vista in maniera ottimistica, posso affermare che quest'anno abbiamo ottenuto evidenti segnali di crescita dei nostri atleti, attraverso l'impegno del lavoro settimanale e ma anche nel gioco di squadra. E' stato utile coinvolgere i nostri ragazzi anche in più competizioni contemporaneamente. Sono stati ben 8 i campionati a cui abbiamo preso parte, un numero importante che lascia trasparire il tantissimo lavoro che si è svolto. Assicurandoci attraverso i risultati sul campo discreti piazzamenti e migliorandoci rispetto alla passata stagione. il risultato più interessante è il terzo posto conquistato nel campionato under 13 3x3 maschile che ci ha qualificati per la fase regionale poi terminata al primo turno. Abbiamo ottenuto qualcosa meno dai campionati di Divisione, dove purtroppo i risultati non sono arrivati a causa della troppa inesperienza in categorie in cui il nostro livello tecnico va ancora perfezionato. Inoltre la stagione è stata per certi versi anche un po' sfortunata. Uno dei fattori preponderante è stato l'abbandono improvviso allo sport di alcuni giovani (drop-out), fenomeno preoccupante e in continua crescita nel mondo giovanile sportivo. In conclusione poteva andare indiscutibilmente meglio, ma sono già pronta a ripartire con l'entusiasmo e la determinazione di sempre. Nessuna preoccupazione, comunque, in quanto il tempo è dalla parte dei giovani e per chi ha voglia c'è tempo per migliorarsi. Gli obiettivi, che con la società ci siamo prefissati, sono molto più ambiziosi. Puntiamo principalmente a formare giovani pallavolisti per categorie più importanti di quelle che attualmente sono a nostra disposizione. Desideriamo che per alcuni atleti, i campionati di Divisione siano solo un momento di passaggio e un'esperienza per cominciare a saggiare una pallavolo di maggiore livello. Cosa che sta già accadendo, prendendo atto che in questa stagione sono stati osservati/e alcuni atleti da società con un blasone più che rispettabile".

La seconda conferma nello staff tecnico è quella di Flavio Maraschi (a destra nella foto)La prossima stagione continuerà la sua esperienza stellata per il terzo anno di fila. Nella stagione che si è appena conclusa ha lavorato con gruppi di adolescenti che hanno fortificato la sua convinzione, che la funzione comunicativa è una parte molto importante e che non ci si può limitare solo ed esclusivamente a trasmettere aspetti tecnici. Più volte è stato chiamato anche a fare qualche straordinario, dovendo dare il suo contributo agli allenamenti anche nel settore maschile ed ha risposto sempre con prontezza. Trovare l'amalgama giusta tra le giovani atlete già parte del roster e le nuove tesserate sarà la nuova sfida di coach Maraschi, in vista del campionato di Seconda divisione femminile che vedrà ancora protagonista la Stars grazie al ripescaggio.

Riccardo Carena © Riproduzione riservata