Martedì 12 Novembre 2019

Volley, debutti vincenti per Pro Mortara e Virtus in Seconda divisione

Due netti 3 a 0 e la Mortara sottorete parte in quarta in Seconda divisione femminile. Se in campo giovanile Pro Mortara e Virtus intrattengono da anni un proficuo lavoro collaborativo incentrato sul vivaio, nelle squadre senior ognuno fa per sé e c'è da scommettere che quando si giocherà il derby sarà partita vera.

Intanto le formazioni allenate da Rocco D'Alena e Piero Colombo hanno iniziato il loro cammino nello scorso fine settimana e il campionato è partito decisamente con il piede giusto. Venerdì sera, nella palestra delle scuole medie di via Bianchi, la Pro Mortara (nella foto) ha surclassato la seconda squadra di San Genesio, con un perentorio 3 a 0. Dopo il primo set equilibrato, in cui comunque l'hanno spuntata le ragazze di coach D'Alena per 25 a 23, nei secondi due periodi la Pro di Giulia Greppi che ha debuttato con i galloni di capitana ha schiacciato sull'acceleratore e ha chiuso velocemente la pratica Psg con i parziali di 25 a 11 e di 25 a 14. "Tolto il primo set - commenta coach D'Alena - in cui siamo partiti un po' con il freno a mano tirato, nei periodi successivi abbiamo decisamente dominato, facendo ottime cose in battuta e non solo. Un applauso a Scavini che ha segnato 10 punti e a Soncin, con 9 punti. Speriamo di portare a casa altri punti importanti domenica sera dalla prima trasferta stagionale". La Pro giocherà a Locate.

Debutto positivo anche per il team di Seconda divisione della Virtus allenato da Piero Colombo, che sabato sera ha espugnato il fortino di San Martino Siccomario per 3 a 0 (25-21, 25-10, 25-18) in attesa dell'esordio casalingo di domani sera al PalaGuglieri contro la Dino Spike Casteggio.

Riccardo Carena © Riproduzione riservata