Lunedì 26 Ottobre 2020

Virtus, “Carnevale a spicchi” con contorno di campionato sabato alle medie

Torna il “Carnevale a spicchi” della Virtus Mortara. Sabato la palestra di via Bianchi sarà il teatro della seconda edizione dell’appuntamento a coriandoli organizzato dalla società presieduta da Carlo Cocino. Ricco, ricchissimo il programma, con protagonisti i giovani cestisti delle categorie giovanili, al Minibasket agli under 13. Ma andiamo con ordine. Si parte dalle 10 e 30, con il concentramento dei Centri minibasket di Junior Vigevano, Lomellina Garlasco, Eagles Gambolò, Aironi Robbio e ovviamente Virtus Mortara, in cui saranno coinvolte le categorie Pulcini (2011 e 2012) e Scoiattoli (2010).

“Ci saranno gare e piccole partite - illustra Pier Francesco Zanotti, responsabile del settore giovanile virtussino - in cui tutti i piccoli giocatori si alterneranno sul parquet del PalaBianchi di fronte a parenti e amici, in un clima di festa dedicato al Carnevale. E tra un canestro e l’altro, infatti, non mancheranno i momenti di ristoro, con un rinfresco per tutti i partecipanti e alcune sorprese carnevalesche a cura della Virtus, su cui però vige il massimo riserbo. Del resto, che sorpresa sarebbe altrimenti!”. Dopo le partite dei più piccoli, spazio pomeridiano dedicato agli Aquilotti, con un torneo dedicato ai bambini nati nel 2008 e nel 2009, al quale parteciperà anche la selezione di Abbiategrasso. “La formula scelta - prosegue coach Zanotti - è volta a formare quattro squadre miste, così da coinvolgere e amalgamare i ragazzi provenienti dalle diverse scuole di basket, per favorire l’aggregazione sia tecnica che umana dei protagonisti”. E questo potrebbe essere anche il preludio per una futura e fattiva collaborazione tra le realtà coinvolte nel Carnevale a Spicchi virtussino, una sorta di reclutamento per un settore giovanile congiunto sotto le plance lomelline in vista dell’approdo tra il basket dei “grandi”, ovvero il Basket Team Battaglia. Al termine dei tornei dedicati ai più giovani, ci sarà anche un match ufficiale, quello valevole per il campionato under 13. In campo la Virtus di coach Andrea Olivelli (nella foto), contro Parabiago. Saranno protagonisti i campioni di domani nati tra il 2006 e il 2007. Fischio d’inizio alle 18 e 30.

Riccardo Carena © Riproduzione riservata