Lunedì 06 Aprile 2020

Tromello: con il naso all'insù per la pioggia di stelle

Metti la notte di San Lorenzo... il giorno dopo. Come da tradizione è pronta ad "abbattersi" sulla Terra la grande pioggia di stelle cadenti, associate al Santo con la graticola. Le Perseidi, ormai da diversi anni, sono più frequenti nelle notti tra l'11 e il 12 agosto: quest'anno l'osservazione del fenomeno sarà facilitata grazie alla Luna che vivrà il minimo di luminosità e proprio sabato 11 agosto sarà completamente assente dal cielo boreale. Così, per il terzo anno consecutivo, la Pro loco di Tromello organizza l'appuntamento ai laghetti Gemini per ammirare in tutto il suo splendore le "lacrime di San Lorenzo".

La serata di sabato 11 prenderà il via alle 20, con una cena a base di pesce: insalata di mare, chele di granchio, alici marinate, fritto di totani e insalata mista. Il tutto, comprensivo di acqua e gelato, a 15 euro. Per i bambini è previsto un menù a 5 euro che prevede hamburger, patatine fritte, bibita e gelato. 

Dalle 21 e 30, spazio all'astronomia! Grazie alla collaborazione con l'Associazione vigevanese divulgazione astronomica si avrà la possibilità di osservare, tramite un telescopio, Saturno con il suo sistema di anelli, nebulose ed ammassi stellari, Giove e, ovviamente, le stelle cadenti. Naso all'insù, dunque, e dita rigorosamente incrociate nell'esprimere i desideri durante questa notte magica!

Per maggiori informazioni e prenotazioni è possibile contattare Michele al 347.1440498.

Vittorio Testa © Riproduzione riservata