Giovedì 19 Settembre 2019

Tentano il colpo della spesa gratis al Famila

Il tentativo della spesa gratis si è concluso con una denuncia. Nella giornata di ieri, martedì 5 marzo, due donne moldave sono state pizzicate al supermercato Famila, in viale Capettini, mentre tentavano di svignarsela senza pagare la spesa. Sul posto sono intervenuti i Carabinieri della stazione di Mortara che hanno subito recuperato la refurtiva: si trattava di generi alimentari di vario genere per un totale di circa 100 euro. Le due donne, una 23enne badante e una 34enne commerciante, sono state denunciate a piede libero per il reato di furto aggravato in concorso. La refurtiva è poi ritornata sugli scaffali del supermarket mortarese. 

Il Nuovo Lomellino © Riproduzione riservata