Giovedì 18 Luglio 2019

Secondo colpo di mercato del Battaglia: dopo il play Liso ecco i 2 metri del pivot Urbonavicius

E infatti, puntuale, dopo l'ingaggio del play Stefano Liso, il Battaglia ha ufficializzato anche di aver raggiunto un accordo per assicurarsi le prestazioni sportive dell'ala (ma è anche utilizzabile nel ruolo di pivot) Benius Urbonavicius. Un altro lituano, quasi a volersi scrollare di dosso anche le ultime scorie della brutta vicenda sulle partite vendute dai suoi connazionali, ormai solo un lontano ricordo.

Urbonavicius è un ragazzone di 22 anni nato a Anyksciai e cresciuto fino ai due metri spaccati. 200 centimetri di muscoli e sostanza che lo hanno presto reso un punto di riferimento dell'Akmenes Grudita, squadra lituana di terza lega in cui ha giocato nell'ultima stagione, scendendo in campo mediamente 25 minuti a partita, come riferiscono gli scout del BT Battaglia Mortara, con 10,1 punti, 5,9 rimbalzi, 62% da 2, 31% da 3, 60% ai liberi e 11,3 di valutazione media globale.

Coach Zanellati incassa così il secondo uomo nel suo nuovo roster, in attesa dei nuovi botti di mercato sotto le plance.

Il Nuovo Lomellino © Riproduzione riservata