Domenica 05 Luglio 2020

Scoppia la pace tra il Comune e il Mortara Calcio

Scoppia la pace tra l'amministrazione comunale e il Mortara Calcio. Firmata in municipio questa mattina, mercoledì 20 febbraio, la proroga fino a giugno della convenzione per la gestione dello stadio.

Alla società sportiva andranno 5mila euro (più altri 4 di "bonus" per eseguire interventi di manutenzione) per la cura dell'impianto. La stretta di mano tra l'assessore Luigi Granelli e il presidente Massimo Sommi (nella foto) evita la "fuga" della prima squadra verso Parona e apre  nuovi scenari. "Abbiamo obiettivi comuni - commenta l'assessore allo sport - a partire dalla valorizzazione del settore giovanile. Lo scopo di tutti è far giocare, divertire e crescere i ragazzi a Mortara, offrendo loro strutture all'altezza".
Intanto Luigi Granelli pensa già alla prossima mossa: riportare "a casa" la squadra amatoriale che attualmente disputa le partite casalinghe ad Olevano.
Il Nuovo Lomellino © Riproduzione riservata