Giovedì 22 Aprile 2021

Sara Preceruti a “La prova del cuoco”

Il tema era quello, sfiziosissimo, delle linguine allo scoglio a libera interpretazione.  C’era Sara Preceruti da Castello d’Agogna, la più giovane chef italiana ad ottenere una stella Michelin, a scontrarsi con un altro professionista nella puntata di lunedì de “La prova del cuoco” su Rai Uno. La talentuosa chef del ristorante Acquada nel comasco, classe 1983, stellata da 7 anni ha sfidato il collega Simone Curti col suo scoglio di farfalle con polvere di pomodoro, gamberi, cozze e calamari. Il suo piatto ha perso contro quello di Curti, le pizzelle fritte allo scoglio di Amalfi.
Lo chef-pescatore, titolare del “Molo 17” nella località marinara laziale di Ostia, ha convinto di più. Ma per “consolare” la Preceruti ci pensa la sua Castello d’Agogna. “Avevamo promesso – commenta il sindaco William Grivel – di valorizzare le eccellenze del paese e lei è certamente uno dei top nella sua professione. Per questo vorrei consegnarle al più presto una benemerenza civica”.

Davide Maniaci © Riproduzione riservata