Domenica 08 Dicembre 2019

Sant'Angelo: al via i lavori in piazza

Per due settimane in trasferta. Non si tratta della squadra di calcio locale, ma del popolo dei fedeli. La Messa domenicale, sia del 24 febbraio che del 3 marzo, si svolgerà nella chiesa di San Giovanni Battista invece che nella parrocchiale di San Michele. E' questo il prezzo che i santangelesi devono pagare per i lavori di riqualificazione di piazza Cavour. L'opera, forse l'iniziativa più "vistosa" della giunta guidata da Matteo Grossi, rappresenta una mezza rivoluzione dal punto di vista urbanistico ed era già stata indicata nel programma elettorale dall'attuale maggioranza. "Questo è il primo step disegnato dal vicesindaco Alberto Mazzei e comprende - spiega il sindaco Grossi -  il sagrato della chiesa, la modifica delle scale con scivolo centrale, nuove aiuole e circa 100 metri di invito alla chiesa. La piazza sarà in parte pedonale e in parte parcheggio per auto. Ha così preso il via la realizzazione del punto più importante, e forse azzardato, del nostro programma elettorale: assistiamo così all'avvio dei lavori con grande soddisfazione, con la certezza di portare un altro miglioramento nel nostro paese". Il progetto potrebbe concludersi definitivamente entro il termine dell'estate con l'ampliamento dell'area pedonale e con l'installazione di nuove aiuole. "L'unico disagio - conclude Grossi - è rappresentato dal fatto che per due domeniche la Messa sarà celebrata in San Giovanni, ma ci siamo mossi in pieno accordo con l'arciprete Enea Cassinari".

Vittorio Testa © Riproduzione riservata