Martedì 25 Gennaio 2022

Sandra e Marijana un aiuto alla Pianzola Olivelli

Dal Messico e dalla Serbia per passare sei settimane in Italia, per un’opera volontaria di sostegno ai più deboli. Sandra Fabiola Romero Marine Marijana Stojanović, direttamente da Guanajuato e da Belgrado, sono arrivate qualche giorno fa alla Pianzola Olivelli. Si occupano di tenere in ordine il magazzino, di dare una mano in amministrazione (parlano un ottimo inglese, iniziano a cavarsela anche con l’italiano), della gestione degli abiti usati, dell’orto e di far giocare i bambini delle donne ospitate presso la struttura cilavegnese di vicolo Manzoni. Non percepiranno alcun compenso: la Pianzola Olivelli è una onlus, sono tutti volontari. Perché lo fanno? “Siamo qui – spiegano – perché amiamo l’Italia e ci piacerebbe imparare la lingua. Ma soprattutto perché il volontariato non ha confini, ne praticavamo già nelle nostre città e vivere questa esperienza non può che arricchirci, in tutto. Abbiamo aderito a un progetto dell’associazione Aiesec di Pavia, i cui membri sono tutti studenti e che favorisce gli scambi internazionali proprio per attività come le nostre”. E così, dopo l’arrivo a Pavia e una scorpacciata di piatti internazionali cucinati da tutti i partecipanti (dalla Russia alla Turchia), le due 22enni sono state “dirottate” a Cilavegna. “Del resto – proseguono – i problemi delle signore ospitate in questa struttura li vediamo anche nei nostri paesi. E anche li, quando abbiamo tempo, aiutiamo”. Due ragazze normali, Sandra Fabiola studia design degli interni e Marijana lingue, tra cui il giapponese. Due ragazze diversissime, unite dalla scelta di una vacanza che, certamente, non può essere come tutte le altre. E del resto proprio dai Balcani, la terra di Marijana Stojanović, erano arrivate le prime donne accolte alla Pianzola Olivelli, in fuga vent’anni fa dal conflitto che dilaniò l’area. Persone che adesso, grazie all’aiuto disinteressato di questi volontari instancabili, hanno una casa, una famiglia e la tranquillità. 

Davide Maniaci © Riproduzione riservata