Venerdì 28 Febbraio 2020

San Valentino? Ama... te stesso da Rigenè Roberta Colli presenta le novità del 2020

Cosa c’è di più romantico nel giorno degli innamorati che prendersi cura di sé stessi? Amare sé stessi, infatti, è il primo passo necessario per riuscire ad amare e ad apprezzare gli altri e questo lo sa bene Rigenè, il salone dedicato alla cura capello, che per tutta la settimana dall’11 al 15 febbraio riserverà degli sconti vantaggiosi per i clienti, che poi  un pensiero speciale nella giornata di venerdì 14 febbraio.

“Ho pensato a un omaggio speciale per il giorno di San Valentino, qualcosa che tutti i miei clienti potessero dividere con la persona amata - racconta Roberta Colli, titolare di Rigenè – Così, a tutte le persone che verranno nel mio negozio venerdì, verrà dato un piccolo bigliettino, un buono per una colazione per due offerta da noi di Rigenè presso il bar “Caffè d’autore” in via Roma, con cui abbiamo collaborato per ottenere questo simpatico regalo da condividere con la propria persona speciale e vivere con lei un momento così intimo come fare colazione insieme”. Ma anche per chi il quattrodici non riuscisse ad aggiudicarsi uno dei premi rimasti, niente paura! Rigenè ha pensato a tutto! “Oltre all’omaggio del giorno di San Valentino – continua infatti – per tutta la settimana degli innamorati, quindi dall’11 al 15 di febbraio, i miei clienti avranno la possibilità di sperimentare un trattamento esclusivo all’acido ialuronico vegetale, ottimo per mantenere l’idratazione del capello, quindi indicato sia per chi ha un tipo di capello che non tiene l’idratazione o per i capelli sottili, che dopo questo trattamento risulteranno pieni e voluminosi. In seguito, per concludere il trattamento, verrà fatto un risciacquo acido a base di tè verde. Il tutto ad un prezzo davvero vantaggioso”. Questo è solo il primo di una serie di appuntamenti assolutamente da non perdere, che nel corso del 2020 porteranno Rigenè a combattere in prima linea per una miglior salute e bellezza dei capelli usando solo prodotti naturali, ma anche in prima linea nelle battaglie sociali, sempre presente nell’aiutare il prossimo, soprattutto donne e bambini. “La prima novità dopo la collaborazione di San Valentino è senza dubbio la presentazione del nuovo trattamento 2020 – spiega Roberta Colli – si tratta di un impacco naturale al centro per cento, che al suo interno contiene, oltre che come di consueto alla farina integrale ricavata dal riso carnaroli, diversi “ingredienti” in polvere, come gusci di noce schiacciati, valeriana, camomilla, caffè, alloro, tè Karkadè e zafferano, che danno al trattamento la proprietà di nutrire i capelli e, grazie a queste polveri che rilasciano pigmenti, anche di fare da riflessante sia sul colore artificiale che naturale. Per il momento è in fase di sperimentazione, conto d presentarlo tra la fine di marzo e aprile, con una presentazione che non ho mai fatto prima e che spero colpisca e piaccia molto a tutti”. Dalla fine di marzo si passa poi diretti alla “settimana della primavera”, una settimana dedicata ai festeggiamenti per l’arrivo della bella stagione con uno shampoo rinforzante all’iris, che tutte le clienti potranno sperimentare solo in quella settimana, così come solo in questo periodo potranno ricevere un dolcissimo omaggio floreale. Da non dimenticare assolutamente è l’appuntamento del 4 aprile, quando con un bell’aperitivo in compagnia Roberta Colli e il suo staff festeggeranno il primo anno di apertura del sempre più promettente Rigenè. Con l’arrivo dell’autunno, poi, comincia anche il “periodo delle castagne”, dove la caduta dei capelli si fa più abbondante. A salvare tutte le donne dallo sfoltimento della loro chioma ci sarà la settimana dedicata alla caduta stagionale dei capelli, nel corso della quale sarà attiva una promozione sui percorsi di riattivazione del bulbo pilifero, che la titolare del negozio e il suo staff consigliano normalmente alle clienti nei cambi di stagione. Ancora, ottobre sarà il mese della presentazione del “riso Ebano”, il nuovo riso coltivato da Roberta Colli grazie ad un nuovo progetto sociale che partirà a breve e verrà impiegato per un nuovo trattamento acidificante per chiudere le squame del capello e rendere la chioma lucente e forte. A novembre, invece, i risciacqui acidificanti saranno a base di mele cotogne, raccolte a mano dalla pianta e trasformate, per quanto riguarda la buccia del frutto in un toccasana per i capelli, mentre la polpa diventerà una gustosissima caramella preparata dalla stessa Roberta Colli e donata alle clienti per tutto il mese, un giorno a settimana. Infine, a dicembre la titolare di Rigenè chiuderà il progetto sociale partito ad inizio anno, mettendo in programma a calendario una cena sociale per la produzione del nuovo “riso Ebano”.

Beatrice Mirimin © Riproduzione riservata