Domenica 22 Maggio 2022

Sagra della Cipolla Rossa De.Co. Domenica il gran finale dedicato alla "Dolcissima”

E sono 37! Fino a domenica prossima, 16 giugno, a Breme va in scena uno degli eventi gastronomici più attesi della Lomellina: la Sagra della cipolla rossa di Breme De.Co. 

La manifestazione, che si svolge con il patrocinio del Comune, vede in cabina di regia la Polisportiva Bremese che, dopo anni di consolidata esperienza, offre una manifestazione di primissimo livello e soddisfa i palati di migliaia e migliaia di buongustai. E in questi giorni di festa, tutto gira attorno alla “dolcissima”. A partire dal menù, ovviamente! 

Il ristosagra dell’area feste è aperto tutte le sere e, eccezionalmente, anche alla domenica dalle 12 e 30 alle 15 e 30. Ogni sera, inoltre, a partire dalle 21 è in programma una serata musicale con ingresso gratuito. Oggi, mercoledì 12 giugno, l’intrattenimento musicale sarà offerto da Alterazioni Musicali, mentre domani sarà la volta di Beppe Alliano Band, quindi venerdì 14 sul palco si esibirà la Emozioni Band, sabato 15 toccherà alla Pino Quarto Orchestra e domenica 16 giugno gran finale con Lino Dj.

Nel fine settimana, all’ingresso dell’area feste, sarà presente il Mercatino degli hobbisti con oltre 50 bancarelle, mentre per tutta la durata della manifestazione la sala polifunzionale di via Po 30 ospiterà:

• Mostra fotografica e DVD filiera coltivazione dalla “messa a dimora alla raccolta” tutte le sere dalle 18,30 alle 22,30, alla domenica dalle 10 alle 22,30

• Fototeca “I Segni del Tempo”. A cura dei fotoamatori di Frascarolo

• Renzo Rolando artista ecclettico di Casale Monferrato presenterà la sua collezione di  quadri ad olio “il Po dall’alba al tramonto”.

 Sabato 15 alle 18 nel parco dell’abbazia ci sarà l’esibizione di taglio tronchi con motosega Husqvarna e realizzazione di oggettistica che verrà donata agli spettatori a cura della Ferramenta Epis di Valle. E anche per l’edizione 2019 torna l’iniziativa “Ti presto la bici…”, noleggio gratuito al sabato e alla domenica di biciclette campagnole per una biciclettata nella natura incontaminata a partire dalla confluenza dei fiumi Po e Sesia previo prenotazione (328 7816360) sino ad esaurimento disponibilità bici. Ma la vera protagonista sarà la “rossa”, preparata con l’ormai abituale passione dai cuochi della polisportiva. Cuochi che proporranno un ricco menù consolidato negli anni. 

Antipasti: tris antipasto 6 € (cipolla e nervetti, salsa contadina: maionese, tonno, cipolla, toma di capra con confettura di cipolla), salame sotto grasso 5 €. Primi: zuppa di cipolle 5 €, spaghetti al sugo di cipolla 5 €, trippa 5 €, spaghetti al ragù 5 €, spaghetti al pomodoro 5 €.  Secondi: frittata di cipolla 5 €, braciola 4 €, salamella 4 €, salsiccia 4 €, stufato d’asino 6 €, stufato d’asino con polenta 7 €, polenta e zola 4 €. Contorni: cipolla cotta 4 €, cipolla cruda bertin (acciughe) 4 €, cipolla cruda bremese (fagioli e tonno) 4 €, patatine fritte 3 €, polenta 1 €. Nelle serate di mercoledì 12 e giovedì 13 sarà diponibile anche la pizza con cipolla di Breme a 5 €.

Nei giorni della sagra, come da tradizione, presso l’area feste saranno in vendita le cipolle nelle reti. La vendita delle cipolle si terrà fino al 16 giugno presso lo stand della sagra: dal lunedì al sabato dalle 18 e alla domenica dalle 11. Per il prodotto acquistato direttamente in sagra si consiglia un consumo in tempi brevi (circa un mese). Possibilità di acquisto del prodotto “maturo” per una conservazione più lunga dopo il 20 giugno direttamente presso i produttori. E’ consigliata la prenotazione.

Chiara Garlaschini e Alessia Fortunati © Riproduzione riservata