Martedì 19 Novembre 2019

Robbio: Maria Grazia Aschei a 16 anni al Teatro Ariston in gara per Sanremo Young

Il sogno del teatro Ariston è ormai realtà. Ci sarà anche una robbiese sul palco di Sanremo Young. La trasmissione condotta da Antonella Clerici inizierà appena dopo la chiusura del Festival “dei grandi” e lancerà i giovani talenti migliori nel mondo della canzone italiana. 

Maria Grazia Aschei, 16 anni, che vive da sempre a Robbio, si è iscritta ai casting su internet. Adesso, dopo una durissima selezione che da migliaia di ragazzi ne ha scelti 40, è pronta ad approdare su Rai 1 da venerdì 15 febbraio. 

Il programma si articola in 5 puntate a cadenza settimanale, in cui i 20 finalisti dai 14 ai 17 anni, provenienti da tutta Italia, dovranno cimentarsi nel cantare le canzoni che hanno fatto la storia del Festival di Sanremo, non soltanto dei concorrenti ma anche di ospiti internazionali che, almeno una volta, hanno calcato la passerella dell’Ariston. 

Dopo un’ulteriore selezione che li dimezzerà già alla seconda puntata, le eliminazioni continueranno. Il trionfatore avrà diritto a partecipare a Sanremo Giovani 2020. I giovani artisti verranno giudicati da Rita Pavone, Shel Shapiro e Maurizio Vandelli, Belen Rodriguez, Amanda Lear, Angelo Baiguini, Enrico Ruggeri, Gigi D’Alessio, Giovanni Vernia e Baby K. Secondo chi la conosce bene, Maria Grazia Aschei (classe 2002, voce potente da soprano, studentessa al liceo musicale “Casorati” di Novara) ha tutte le carte in regola per riuscirci. Fin da piccolissima ha studiato canto moderno, lirico e danza. Ha dovuto abbandonare quest’ultima attività per un problema cardiaco ma, anziché scoraggiarsi, ha deciso di concentrarsi sull’altra passione, sperando che possa diventare anche un futuro e una professione. Le ispirazioni sono le grandi voci di tutti i tempi, da Nina Simone a Céline Dion, con un’inaspettata digressione a quello che lei considera il “poeta massimo” della scena italiana, Fabrizio De André. Un iter in questi mesi costellato di grandi sacrifici, compreso il viaggio a Roma che ha rappresentato l’ultimo step prima dell’attesissima comunicazione, quella di avercela fatta. Ma Sanremo Young per la giovane Maria Grazia Aschei non rappresenta il punto di arrivo, ma soltanto una partenza. La giovane robbiese studia dal 2014 all’Accademia “Le Muse” di Gianna Martorella a Piombino, in Toscana, col maestro di canto Marco Vito e quello di musical Vittorio Matteucci. In passato è stata allieva anche di Fio Zanotti e di Enzo Campagnoli. Fa parte dell’agenzia Gianna Martorella Management.

Davide Maniaci © Riproduzione riservata