Martedì 21 Settembre 2021

Robbio, colpisce rivale con una chiave a pappagallo. 67enne denunciato

Ha colpito al capo il rivale con un fendente utilizzando una chiave a pappagallo procurandogli danni giudicati guaribili in quindici giorni, per questo motivo, i carabinieri della Stazione di Robbio hanno denunciato per lesioni personali con l'aggravate dell’uso di un’arma impropria un 67enne originario di Credaro (BG), residente a Pezzana (VC).  
Il tutto è accaduto nella tarda serata di ieri, in Via Cavour a Robbio, quando, per futili motivi, il 67enne ha affrontato con un 50enne di Milano ma residente a Cozzo.
La lite, durante la quale entrambi si sono scambiati reciprocamente colpi, si è accesa fino al ferimento, che solo per fortuna non ha portato ad un più tragico epilogo. Ai militari accorsi per sedare la lite, il 67enne si è presentato leggermente escoriato in volto consegnando spontaneamente l’arma impropria e ammettendo il proprio sconsiderato gesto.

Davide Maniaci © Riproduzione riservata