Mercoledì 11 Dicembre 2019

Ricercato viene scoperto dai carabinieri nascosto in un armadio alla frazione Casoni di Sant'Albino

Si tratta di un 48enne di Napoli, con alle spalle numerosi precedenti

I carabinieri di Sartirana e Robbio lo cercavano per arrestarlo dopo un ordine di carcerazione emesso dalla Procura di Pavia e dopo una vera odissea lo hanno trovato nascosto in un armadio nella frazione Casoni di Sant'Albino, dove il ricercato si era nascosto a casa di un conoscente.

E' successo giovedì, quando i carabinieri si sono messi alla caccia di un 48enne napoletano, con precedenti per una lunga serie di reati. I militari hanno iniziato a passare al setaccio i diversi domicili dove l'uomo ha avuto negli ultimi mesi, ma senza risultati. Ma dopo una scrupolosa attività info - investigativa, i militari hanno raccolto importanti informazioni che li hanno portati a bussare alla porta dell’abitazione di un conoscente dell’uomo presso la frazione Casoni Sant’Albino. Inizialmente sembrava un ulteriore buco nell’acqua, sino a che i carabinieri l’hanno trovato all’interno di un armadio dove si era nascosto allo scopo di sottrarsi alla cattura. L’arrestato, che dovrà scontare una condanna di un anno e quattro mesi di reclusione per ricettazione commesso nel giugno del 2005, oltre al pagamento di una pena pecuniaria di 400 euro, terminate le formalità procedurali, è stato associato presso la casa di reclusione di Vigevano.


Il Nuovo Lomellino © Riproduzione riservata