Martedì 18 Febbraio 2020

Questa sera si decide il “Sì” alla dottoressa Marchesi

Oggi, mercoledì 4, si saprà finalmente se il paese avrà un medico di base definitivo o dovrà ancora accontentarsi di nomine provvisorie. Il conto alla rovescia dovrebbe portare a una fumata bianca, salvo sorprese clamorose. La dottoressa Carlotta Marchesi (nella foto), che occupa l’ambulatorio di piazza Nuova da agosto, ha già dato da tempo la sua disponibilità a restare.

Nella graduatoria, in cui ci sono tre dottori, lei è al primo posto. Ma in ogni caso, avendo assicurato il suo “sì”, anche se eventuali medici prima di lei si fossero rifiutati, Parona sarebbe stata salva. 

Così, dopo l’addio nel maggio del 2018 del dottor Vladimir Brakus per motivi personali (si trasferì a Como, vicino a casa), finisce il travaglio di un medico diverso ogni manciata di mesi.  “Soprattutto per gli anziani – commenta il sindaco Marco Lorena – la notizia è positiva, faranno in tempo ad abituarsi alla dottoressa prima che gliela cambino. La Marchesi, e lo dico da suo collega, si è fatta apprezzare per la sua disponibilità e la sua competenza. Per questo, se tutto dovesse andare bene, sono contento di non dover più cercare altrove”.


Davide Maniaci © Riproduzione riservata