Domenica 19 Gennaio 2020

Pro Mortara in pedana a Rimini per le finali nazionali Silver ma Camilla Patrucchi si rompe il malleolo

Le due settimane più importanti della stagione estiva iniziano con una tegola per la Pro Mortara. Camilla Patrucchi, campionessa in carica dei campionati Silver di ginnastica, quest’anno non sarà della partita di Rimini. La ginnasta di punta del sodalizio mortarese, infatti, è accorsa nuovamente in un infortunio che la terrà lontano dalle pedane a lungo tempo. “Ci spiace davvero - ammette Matteo Gallina - soprattutto dal punto di vista umano. Camilla si è rotta il malleolo proprio una settimana prima dell’inizio della fase nazionale del campionato Silver, una competizione che avrebbe potuto vincere anche quest’anno. Le auguriamo di recuperare al più presto”. Intanto a Rimini hanno aperto la lunga sessione di finali i ragazzi del settore maschile. Venerdì scorso i tre portacolori della Pro, Roberto Terranova tra gli junior, Riccardo Boccalori e Alberto Fasciana tra gli allievi 1, hanno disputato le qualificazioni, passando tutti alla finale di sabato. Terranova si è qualificato da sesto, Riccardo Boccalari da dodicesimo e Alberto Fasciana da 14esimo. Nelle finalissime di sabato, con 50 atleti partecipanti, Terranova si è espresso su altissimi livelli in tutti e sei gli attrezzi, ottenendo un prestigioso terzo posto e la medaglia di bronzo nazionale. Boccalari e Fasciana, impegnati su quattro attrezzi, hanno ottenuto rispettivamente il 13esimo ad appena mezzo punto dal quinto e il 20esimo piazzamento. La categoria A2 ha visto la Pro presente con Tommaso Dagrezia, Federico Bufano e Matteo Maestri e tutti e tre hanno centrato l’accesso alla finale che disputerà questa settimana. Preziosi risultati anche nel settore femminile, con le ginnaste allenate da Isabella Tacchino che partecipano però ai campionati nazionali con il body della ginnastica Saronno. Delia La Barbera e Aurora Ragusa hanno dato il loro contributo alla causa della società lombarda gareggiando nella Serie D Silver Lc a squadre e anche individualmente. Posizione numero 33, su 44 team, il piazzamento di Saronno nella classifica a squadre, mentre sono ancora in corso le prove individuali. 
La Pro intanto si concentra anche sul fronte interno con la terza settimana del gettonatissimo Camp estivo. “Abbiamo mediamente sessanta partecipanti a settimana - dicono gli animatori - considerando anche i nostri tesserati che a turno si stanno alternando sulle pedane di Rimini”. Dalla prossima settimana, inoltre, con la chiusura degli asili inizierà anche il camp riservato ai più piccoli della scuola dell’infanzia. Previste attività ovviamente differenziate rispetto agli amici più grandi, ma comunque al centro ci sono sempre lo sport e le giornate in piscina. 
Sabato 7 e domenica 8, poi, la Pro Mortara si sposterà al Campo sportivo comunale per l’edizione 2018 del torneo Green Volley, pallavolo quattro contro quattro sull’erba.

Riccardo Carena © Riproduzione riservata