Lunedì 08 Agosto 2022

Poteva essere un frontale!

Automobilista non rispetta la chiusura al traffico per il passaggio del Giro d'Italia

Questione di attimi. Un automobilista proveniente da corso Torino non ha rispettato il divieto di chiusura al traffico della strada per il passaggio del Giro d'Italia e ha imboccato il sottopasso dirigendosi verso la stazione ferroviaria. L'auto, di colore grigio, ha rischiato il frontale, risalendo dal sottopasso dalla parte di corso Mazzini, con un'auto che precedeva di pochi minuti i corridori del Giro. L'automobilista indisciplinato è arrivato fino alla stazione ferroviaria dove è stato costretto a fare inversione di marcia. Giunto nuovamente all'altezza del sottopasso ha tenuto la destra imboccando la strada che porta in via Palestro. Questione di minuti, dunque, perché il pilota distratto avrebbe potuto combinare un grosso guaio. L'episodio, invece, si è concluso soltanto con uno spavento per lo stesso automobilista e per gli organizzatori. 

Vittorio Testa © Riproduzione riservata