Domenica 31 Maggio 2020

Ponte di Ceretto, sabato mattina l'inaugurazione e il taglio del nastro

La luce in fondo al ponte. Dopo oltre due anni finalmente è stato riaperto alla completa circolazione il ponte sulla SP 26, all'altezza dell'incrocio che conduce a Ceretto da una parte e a Nicorvo dall'altra. Mercoledì pomeriggio è arrivato il via libera dalla Provincia, dopo le prove di carico effettuate intorno a mezzogiorno. Inutile attendere oltre, così da Vittorio Poma è giunto l'ok immediato alla riapertura della circolazione in entrambe le direzioni. E sabato, alle 11, ci sarà l'inaugurazione ufficiale con l'immancabile taglio del nastro.

"Ma non chiuderemo di nuovo il ponte per l'inaugurazione - afferma il sindaco di Ceretto Giovanni Cattaneo - visto che i disagi per il traffico durano ormai da due anni. La cerimonia sarà organizzata all'ingresso del paese, proprio all'altezza della fine del ponte sull'Agogna". Alle 11 lo stuolo delle autorità presenti sarà quello delle grandi occasioni. Oltre al Presidente della Provincia Vittorio Poma, l'invito è stato esteso a tutto il Consiglio provinciale e ai sindaci del territorio, una cinquantina in tutto. "Ma tutti i cittadini - puntualizza Giovanni Cattaneo - sono invitati a partecipare. Non solo i cerettesi, ma anche i residenti di tutta la Lomellina. Dopo il taglio del nastro, infatti, ci sposteremo in sala consiliare, dove il Presidente Vittorio Poma farà il punto sulla situazione viabilistica e delle infrastrutture del nostro territorio".  

Riccardo Carena © Riproduzione riservata