Domenica 22 Maggio 2022

Parona: arriva la nuova carta di identità, costa 22 euro

Una stangata chiamata carta di identità elettronica. Un documento in policarbonato, e la dimensione, identica a quella di una carta di credito, dotato di microchip che sta, man mano, sostituendo il suo corrispettivo cartaceo, che sarà facoltativa fino alla fine dell’anno, obbligatoria da gennaio per chiunque dovrà rinnovare la sua carta di identità o la smarrirà.
Ma il costo è di ben 22 euro e 21 centesimi, una vera stangata e per di più obbligatoria. 
Parona e Sartirana la stanno adottando dopo l’entrata in funzione a Vigevano da molti mesi (con le polemiche, per molte tessere difettate) e a Mortara, e contemporaneamente a Cassolnovo.
 “Noi partiamo da luglio – spiega il sindaco di Parona Marco Lorena – e il Ministero dell’Interno ci ha già consegnato tutta l’attrezzatura informatica. Il Comune riceve i dati e la richiesta dal privato e la invia in modo informatico a Roma. Poi gli uffici romani invieranno la carta direttamente a casa. Non nego che il costo sia alto”. 
Anche Sartirana inizia da lunedì 2 luglio. “Noi – spiega Ernesto Prevedoni Gorone – la rilasceremo su appuntamento, chiamando i numeri 0384.800810 oppure 0384.800629. L’operazione allo sportello durerà mediamente mezz’ora”. 
Il Ministero ha messo a disposizione per ogni informazione il sito internet www.cartaidentita.interno.gov.it. Ulteriori approfondimenti si trovano sui portali web dei Comuni interessati. 

Davide Maniaci © Riproduzione riservata