Venerdì 24 Gennaio 2020

Palio: dopo la benedizione, si apre la grande sfida!

Tutti amici, ma ancora per una manciata di ore. Le Contrade hanno iniziato il conto alla rovescia per la grande sfida di domenica prossima, 29 settembre. Una sfida senza esclusione di colpi per arrivare alla vittoria finale. Domenica scorsa, però, le sei Contrade si sono ritrovate nella basilica di San Lorenzo per la celebrazione della Santa Messa che si è conclusa con la benedizione del drappo dipinto da Lucien Bello e dedicato al 500esimo anniversario della morte di Leonardo da Vinci.

La solenne celebrazione liturgica, presieduta da don Gianluigi Repossi, ha avuto le parti principali in latino ed è stata animata dal canto della Corale Laurenziana. Una scelta, quella di utilizzare la lingua della Chiesa universale, che è servita sì a dare maggiore solennità alla Messa, ma anche per ricordare che la Chiesa parla al mondo intero. In questo momento di condivisione le Contrade hanno trovato la loro unità... in attesa di domenica prossima, quando gli animi si incendieranno di passione.

Vittorio Testa © Riproduzione riservata