Giovedì 18 Luglio 2019

Mortara: i giudici del Palio

Tutto è pronto per la disputa del Palio 2018. L'assemblea delle Contrade ha nominato ufficialmente i tre giudici che entreranno in carica con il Pre Palio, che si disputerà sabato 22. Riconfermato Andrea Ghiro nelle vesti di Cancelliere: è il giudice insindacabile del Gioco dell'oca, a lui spetta dirimere le questioni tra le Contrade e risolvere le contestazioni. Il Cancelliere è una figura realmente esistita nella storia di Mortara, così come il Podestà (interpretato ancora da Pier Pirola). Cambia il Giudice di tiro: sarà l'arciere Mauro Fincato che prenderà il posto di Gabriele Boceda. Cambio anche al "tavolo": il Giudice supervisore sarà il mortarese Daniele Bianchi che verrà affiancato da Andrea Usardi nelle vesti di assistente. I tre giudici e l'assistente avranno il compito di sovrintendere sul regolare svolgimento del Palio, applicando alla lettera il regolamento recentemente modificato dalle Contrade. Sin dal mese di febbraio, infatti, le sette sorelle del Palio mortarese avevano deciso di abrogare la sfida finale ("lo spareggio"): la disputa del Gioco dell'oca proseguirà così fino a quando una contrada raggiungerà la casella numero 63.

Il Nuovo Lomellino © Riproduzione riservata