Sabato 14 Dicembre 2019

Mercatini-bis: arriva la “secessione”

Hobbysti e artigiani si preparano a invadere piazza Vittorio Emanuele II. Sabato, dalle 9 alle 18, la piazza del teatro ospiterà il primo di una serie di appuntamenti con “Il mercatino dei creativi”. Ma guai a chiamarlo mercatino dell’antiquariato.

Qui vanno in scena creatività, originalità e soprattutto qualità. E molti degli espositori, se non tutti, saranno rigorosamente a chilometri zero, con artigiani e hobbysti di Mortara. Oggetti e creazioni originali sfileranno sulle bancarelle degli espositori, pronti a impreziosire le case di chi vorrà dare un tocco di creatività alla propria abitazione.

Contestualmente al mercatino, espositori e visitatori potranno anche approfittare dell’occasione di incontro per concludere veri e propri piccoli affari, con il mercatino dell’usato “Affare fatto”, con la possibilità di trovare quel particolare oggetto di arredamento che, forse, si cercava da tempo. L’appuntamento con il primo “Mercatino dei creativi” è fissato per sabato, in piazza Vittorio Emanuele II, dalle 9 alle 18 e si tratterà di una ricorrenza fissa ogni primo sabato del mese, oltre ad altre occasioni speciali, come ai Tri pas in piasa del 31 maggio, 28 giugno, 19 luglio e 27 settembre.

Gli hobbysti non mancheranno di impreziosire anche l’offerta attrattiva della sagra del Salame d’oca nelle giornate di sabato 28 e domenica 29 settembre ed è già fissata l’edizione a tema natalizio, sabato 21 dicembre, sempre in piazza del teatro. Al sabato mattina, invece, l’appuntamento con il mercatino, oltre a questo sabato, è previsto per l’11 maggio, il 1° giugno, il 6 luglio, il 7 settembre, il 5 ottobre, il 9 novembre e il 7 dicembre. Sempre di sabato e sempre in piazza Vittorio Emanuele II, dalle 9 alle 18.

Riccardo Carena © Riproduzione riservata