Giovedì 05 Dicembre 2019

L'ultradestra difende l'ospedale

Blitz notturno di CasaPound all'ospedale. Nottetempo è stato posizionato uno striscione contro la chiusura del pronto soccorso mortarese dal testo accusatorio "Pronto soccorso chiuso ennesimo abuso", L'atto di protesta è stato seguito da dichiarazioni altrettanto pesanti contro le giunte che "pensano solo a tagliare i nastri". "L'ennesima chiusura di un pronto soccorso in Lomellina - commenta il responsabile di CasaPound Pavia Lorenzo Cafarchio - rappresenta un nuovo abuso ai danni della nostra comunità,. che si vede privare di un servizio essenziale. E' una decisione vergognosa, che mette a rischio i cittadini della zona: è impensabile che se una persona sta male debba andare a Pavia o Voghera". 
Il Nuovo Lomellino © Riproduzione riservata