Giovedì 21 Marzo 2019

Le Frazioni orientali sommerse dai rifiuti, residenti esasperati

 C’è davvero di tutto. E non solo lungo la strada principale che le attraversa, anche nelle campagne. Un gruppo di residenti esasperati si è rivolto alla nostra redazione per denunciare lo stato di degrado che quotidianamente possono tristemente ammirare affacciandosi dalla finestra di casa. “Ormai siamo diventati la terra di nessuno - spiegano visibilmente esasperati - e non sappiamo più cosa fare. Lungo le strade c’è ogni genere di immondizia: dai sacchi abbandonati fino ai divani”. Ma non basta. Se il bordo strada diventa lo sfogo per i soliti vunciòn della raccolta differenziata, la situazione è forse peggiore nelle campagne che circondano le Frazioni orientali. “Nei boschi e nei campi abbiamo trovato spazzatura di ogni tipo, anche un forno. - aggiungono - E questi maleducati agiscono indisturbati, arrivando anche a riempire i fossi quasi a creare uno sbarramento che potrebbe creare ostacoli al normale scorrere dell’acqua causando altri problemi alla campagna”. Le immagini testimoniano lo stato in cui versano le Frazioni che sorgono ad est di Mortara.

Il Nuovo Lomellino © Riproduzione riservata