Sabato 24 Ottobre 2020

La sala scommesse faceva credito al minorenne: multa e chiusura per 30 giorni

Non hai i soldi per scommettere? Non c’è problema, ti facciamo credito e possibilmente… perdi! Potrebbe essere andata proprio così la vicenda che ha visto protagonista uno studente garlaschese, per giunta ancora minorenne, che è riuscito a “spianare” la somma di 3mila euro.

Una somma che, ovviamente, non era nella disponibilità dello studente che, vista l’età, non avrebbe neppure potuto mettere piede nella sala scommesse. Così, lo scorso venerdì 31 gennaio , l’Agenzia Dogane Monopoli di Milano ha disposto la chiusura per 30 giorni dell’agenzia scommesse Sisal Matchpoint. L’ordinanza è stata disposta dopo che i militari della stazione garlaschese, lo scorso 15 aprile, avevano contestato una sanzione amministrativa di 6.600 euro proprio perché il personale della sala scommesse aveva consentito l’ingresso del minorenne. Una sanzione mai pagata che ora si è gonfiata arrivando a quota 20mila euro.


Il Nuovo Lomellino © Riproduzione riservata