Venerdì 03 Aprile 2020

La lista Cerutti lancia il suo programma: sanità più vicina ai malati

Più specialisti medici e paramedici statali per curare i robbiesi affetti da malattie croniche nelle loro case e in città, andando a ridurre spostamenti e i ricoveri negli ospedali più vicini. 

Ad annunciarlo è il dottor Alberto Corona, medico ricercatore e candidato per la lista Cerutti sindaco che si presenterà alle prossime comunali con ottime probabilità di successo.   “In qualità di medico - ha affermato il dottor Alberto Corona - mi impegnerò per avere a Robbio più infermieri che vanno nelle nostre case per l’assistenza domiciliare e uno o due giorni a settimana per avere medici specialisti per curare le malattie croniche, direttamente a Robbio. Questo permetterà ai circa 1500 robbiesi affetti da malattie croniche un monitoraggio più frequente senza che si trasformino in vere e proprie emergenze; di conseguenza puntiamo a diminuire gli spostamenti verso gli ospedali dei nostri malati robbiesi”.

“Far star meglio i nostri malati aiutandoli il possibile a Robbio senza spostamenti - ha affermato il candidato sindaco Cerutti - è e sarà una nostra priorità. Il dottor Alberto Corona l’ho scelto proprio per occuparsi di quello che sa fare meglio, ovvero il medico. Il suo curriculum da futuro professore universitario con ricerche in Inghilterra e all’estero parla chiaro. E’ e sarà una garanzia per i malati e per la sanità robbiese. In questi anni abbiamo perso molto a livello di sanità robbiese. La rinascita di Robbio parte anche dalla sanità pubblica capace di curare maggiormente noi robbiesi, senza farci fare decine e decine di chilometri. E’ una sfida ambiziosa ma con il medico Alberto Corona sarà una sfida possibile”.

Il Nuovo Lomellino © Riproduzione riservata