Lunedì 26 Ottobre 2020

La festa più antica della città guarda ai più... giovani

Anche quest’anno, nel giorno cardine della festa più antica della città, torna il momento più sognato ed atteso da tutti gli adolescenti mortaresi. 
Domenica 2 settembre, l’amministrazione comunale in collaborazione per il secondo anno consecutivo con i ragazzi del gruppo Snpx, ripropone la Festa dei Diciottenni, l’appuntamento tutto dedicato ai neo-maggiorenni che in questo 2018 si affacciano all’età adulta. Un evento assolutamente da non perdere e dove tutta la città è chiamata a riunirsi per celebrare “l’ingresso in società” dei nostri amatissimi giovani adulti. 
Questa festa è oramai parte integrante della tradizione mortarese. È nata infatti ben sei anni fa, da un’idea dell’amministrazione comunale che ha voluto dare vita ad una stupenda occasione per accogliere tutti gli adolescenti nella comunità cittadina, come incentivo ad essere più partecipi e responsabili nella nostra realtà civica. Per le prime edizioni i giovani mortaresi hanno ricevuto il loro riconoscimento nel palazzo comunale, simbolo della nostra città. Dall’anno scorso, però, è stata la Festa di San Pio X ad accogliere questa bella iniziativa come uno degli appuntamenti più importanti inseriti nel suo calendario di eventi, trasformando così il “debutto” dei ragazzi in una grande festa.
In questa edizione 2018, la cerimonia ufficiale si aprirà nel tardo pomeriggio di domenica, alle 19, quando sul sagrato della chiesa di San Pio X, il sindaco Marco Facchinotti, accompagnato da alcuni assessori della giunta, accoglierà tutti i ragazzi che hanno compiuto o compiranno i tanto sognati 18 anni entro la fine dell’anno corrente. Come da consuetudine, ogni ragazzo verrà chiamato per nome e gli verrà consegnato un diploma celebrativo per il raggiungimento della tanto attesa maggior età. 
Un momento da ricordare per la sua grande importanza civica, a cui gli Snpx hanno voluto aggiungere un carico da novanta. In esclusiva per i nuovi diciottenni, i giovani organizzatori di San Pio hanno creato ad hoc per questa edizione un nuovo imperdibile contest fotografico, che vedrà messo in palio un premio da urlo. Per i ragazzi, partecipare sarà molto semplice: basterà postare sui social network una foto, scattata durante la giornata di domenica con la cornice dedicata alla Festa di San Pio X 2018. La foto che otterrà più like si aggiudicherà il sogno di ogni diciottenne: un viaggio nella calda e bellissima Costa Brava, la regione costiera spagnola che si affaccia sul mar Mediterraneo. Il soggiorno, per due o quattro persone, è davvero un’opportunità unica. Il viaggio comprende infatti volo andata e ritorno, più sette giorni e sei notti di puro relax in un hotel a tre stelle con pensione completa (che include alloggio e colazione, pranzo e cena a buffet) situato nel cuore della Catalogna, a pochi chilometri dal suo famoso capoluogo, Barcellona. 
Al termine della cerimonia di consegna dei diplomi, la serata non si concluderà per i nuovi maggiorenni! Alle 21, infatti, la serata diventerà tutta da ballare con il Dj set degli acclamatissimi dj nostrani Mad Mussell ed Eddy Voice.

Il Nuovo Lomellino © Riproduzione riservata