Venerdì 22 Novembre 2019

Il Gruppo Ciclistico Mortara sul podio dell’Alpi Challenge in tre categorie

Oltre alla fatica di portare a termine le tappe, anche la lunga attesa per il computo delle classifiche definitive. Dal mese di luglio, quando si è corsa l’ultima prova dell’Alpi Challenge 2018, i ciclisti del G.C. Mortara attendevano la grande serata, quella delle premiazioni e della proclamazione dei campioni. E ancora una volta il sodalizio presieduto dall’inossidabile Marco Polledri non fa mancare la sua presenza massiccia sul podio. Venerdì sera la discoteca Il Globo ha ospitato centinaia appassionati della bicicletta e decine di società ciclistiche che hanno preso parte all’Alpi Challenge, uno dei trofei per scalatori tra i più partecipati d’Italia. Dove la concorrenza, ovviamente, è agguerritissima. Ma i pedalatori mortaresi hanno vinto anche questa sfida e nella serata di gala vanno sotto i riflettori in ben quattro categorie. Il risultato più brillante è quello ottenuto da Valentina Mariani, che si è laureata campionessa assoluta nella categoria Donne B. Ha duellato fino alla fine per il titolo, piazzandosi alla fine sul secondo gradino del podio invece, Massimo Bussa. Il Re del Mottarone ha gareggiato nella competitiva categoria Veterani 2. Storico podio anche per il giornalista dell’Informatore Lomellino Luca Degrandi. Il nostro apprezzatissimo collaboratore si è classifica terzo tra i Veterani 1, al primo anno in questa categoria. Tra i premiati anche Sergio Trovati, che anno dopo anno fa sempre notare la sua presenza in categoria Gentlemen B. Oltre ai piazzati, l’Alpi Challenge ha riconosciuto anche un attestato di merito a chi ha corso tutte le otto tappe: tra i mortaresi sempre presenti, oltre ai premiati, anche Claudio Marrone, Francesco Ballardini e Sergio Rinaldi.

Riccardo Carena © Riproduzione riservata