Lunedì 06 Aprile 2020

Il dog park diventa “social”: in rete spazio ai pelosi e alle “tirate d’orecchie”

Spazio agli amici a quattro zampe anche su instagram con “dogparklomellina”. Come poteva mancare una pagina completamente dedicata a loro sul social network più gettonato del periodo?! Ed ecco che Sara Rasori ha posto rimedio. Tutto nasce dall’idea di un gruppo di amici che, insieme ai loro cani, frequentano i dog park della città. Dapprima sbarcano su facebook con il gruppo “Noi del Dog park di via Dellatorre”, che oggi comprende quasi un centinaio di iscritti, in cui si condividono momenti, consigli, foto dei propri animali e anche qualche battaglia. “Il gruppo su facebook ha avuto un notevole successo! – commenta Sara Rasori, ideatrice dell’iniziativa – Siamo diventati un gruppo di amici, prima nel mondo virtuale e poi nella realtà, incontrandoci nel posto preferito da noi e dai nostri animali. Ci siamo confrontati in alcuni dei momenti importanti della vita dei cani e soprattutto abbiamo cercato di affrontare insieme alcuni problemi che attanagliavano i dog park della città, come la stagione dei forasacchi, perfettamente a loro agio nell’erba alta”. Sul gruppo facebook tutti i padroni iscritti parlano a nome del proprio animale, pubblicano fotografie di una tenerezza indicibili e si confrontano sui problemi. Negli ultimi giorni è infatti apparsa una polemica a riguardo della maleducazione di alcuni padroni che pretendono di avere lo spazio pubblico del dogpark tutto per sé e per il proprio cane. Dai commenti sembra che il gruppo sappia perfettamente a chi rivolge le accuse e insieme stanno cercando di affrontare la situazione, proprio in difesa dello spazio pubblico e del benessere dei propri cani. Una battaglia che vede il dogpark come un diritto, un luogo in cui deve regnare il senso civile e di comunità. Anche forse per dare un sorriso in più e riportare sulla retta via, è ora apparsa anche su instagram la pagina “dogparklomellina”, sempre gestita da Sara Rasori. “Visto il grande successo del gruppo su facebook – spiega Sara Rasori – ho pensato di aprire anche una pagina instagram. Sarà un vero e proprio spazio di condivisione per tutti gli appassionati di animali come noi. Instagram è il social network delle foto, quindi spero di poterlo riempire di foto dei nostri amici a quattro zampe nei loro momenti di vita quotidiana in città. Chi vuole rivedersi nella pagina può mandare direttamente una foto come messaggio privato oppure può taggarci. Il risultato sarà un tripudio di amore, zampette e code scodinzolanti”.

Michela Poni © Riproduzione riservata