Domenica 22 Maggio 2022

Il coraggio di una nonna salva il nipote minorenne dall'incubo della droga

Non ce l’ha fatta a sopportare il peso di aver scoperto che il proprio nipote fosse dedito all’uso della cocaina e per questo una coraggiosa pensionata 63enne è passata all'azione.


La giovane nonna, residente a Langosco, ha fatto in modo che i carabinieri di Candia riuscissero a rinvenire, all’interno degli oggetti personali lasciati nella propria casa dal nipote diciassettenne, residente a Breme, cinque involucri cocaina, per un totale complessivo di poco superiore a un grammo.

Inoltre, nella stanza i militari hanno sequestrato due tubi di plastica contenenti tracce di cocaina, verosimilmente usati per assumerla.


Il ragazzo è stato denunciato per detenzione di sostanze stupefacenti. Lodato dai carabinieri l’amorevole drastico gesto della nonna grazie al quale si auspica che il giovane, messo di fronte alla grave responsabilità, possa ravvedersi per il proprio futuro.


Il Nuovo Lomellino © Riproduzione riservata