Giovedì 21 Novembre 2019

I pendolari da lunedì viaggeranno su tre treni modello "Vivalto" che sostituiscono i vecchi e scalcinati convogli

TreNord e Rfi hanno mantenuto la promessa e da lunedì arriveranno tre convogli modello "Vivalto" ai pendolari e ai viaggiatori della sciagurata linea Alessandria - Mortara - Milano.

Lo ha annunciato oggi in un videomessaggio il sindaco Marco Facchinotti che insieme ai colleghi dei comuni interessati dalla tratta ferroviaria ha condotto in porto la trattativa e mantenuto la promessa fatta mesi fa. "Ma non ci fermiamo qui - anticipa Facchinotti - si tratta solo di una prima vittoria. Anche se non sono treni nuovissimi, i tre treni Vivalto sono molto più funzionali rispetto a quelli che attualmente percorrono la linea e serviranno oltre il 40% dell'utenza. Sono stati mesi di lunghe trattative con TreNord e Rfi e di sicuro è stato significativo anche l'incontro con l'assessore regionale Terzi. Un risultato che va condiviso tra tutti, in particolare con i colleghi sindaci dei comuni interessati da questa linea e anche con il comitato pendolari MiMoAl".

Il prossimo traguardo sarà quello di ottenere da TreNord e Rfi un ulteriore potenziamento degli interventi sulla tratta frequentatissima e tra le principali della Lombardia. "Puntiamo a ottenere altri treni Vivalto - anticipa Facchinotti  - per sostituire anche i restanti vecchi convogli e arrivare a una copertura maggiore. Insieme agli altri sindaci scriveremo presto una lettera a Trenord e Rfi con le nostre richieste".

Il Nuovo Lomellino © Riproduzione riservata