Mercoledì 12 Dicembre 2018

Hockey Cgr Bonomi, tra dicembre e febbraio a tutto indoor

Due mesi. Sessanta giorni che saranno interamente dedicati all'attività al coperto. La Cgr Bonomi è al lavoro da mercoledì scorso per preparare la stagione indoor, una fase che è tutto fuorché un ripiego o un modo per mantenersi in movimento anche durante la sosta del campionato prato. L'indoor, per la società di Castello d'Agogna, è un vero e proprio obiettivo. Mandata in pensione la vecchia formula dell'Indoor League, quest'anno si torna alla Serie A1, con la tradizionale formula che prevede concentramenti con sedi itineranti, una per ciasuna squadra del girone, e una giornata finale che assegnerà il titolo nel 2019. La cornice, già stabilita, sarà il Palazzetto Barca di Bologna, il prossimo 17 febbraio. Prima però ci saranno cinque concentramenti dai quali scaturiranno gli abbinamenti per le finali. Una formula classica, in cui le sei squadre che partecipano alla Serie A1 (Uhc Adige, Cus Pisa, Cus Padova, Ht Bologna, Sh Bonomi, Hc Bra) incroceranno i bastoni per due volte, disputando due partite per ciascuna giornata. Si parte dal PalaCus di Pisa il prossimo 16 dicembre, con la gara inaugurale delle 10 tra Adige e i padroni di casa. A seguire, con cadenza oraria, Cus Padova – Bologna, Bonomi – Bra, Cus Pisa – Bologna, Adige – Bonomie, alle 16 e 20, Bra – Cus Padova. Nel nuovo anno le restanti quattro giornate di qualificazione. Il 13 gennaio, alle 9, il Palazzetto dello Sport di Bra ospiterà Bologna – Bonomi, a seguire: Adige – Bra, Cus Pisa – Cus Padova, Bologna – Bra, Bonomi – Cus Pisae Cus Padova – Adige alle 15 e 20. Il concentramento casalingo, per la Cgr Bonomi(nella foto la formazione indoor 2017 – 2018)è in calendario il 20 gennaio. Alle 10 sotto conBonomi – Cus Padova, poi Bra – Cus Pisa, Bologna – Adige, Cus Pisa – Adige, Bologna – Cus Padova e, alle 16 e 20, Bra – Bonomi. A Mori il 27 gennaio la quarta giornata con Adige – Cus Padova, Cus Pisa – Bonomi, Bra – Bologna, Cus Padova – Bonomi, Cus Pisa – Bra e Adige – Bologna. Ultimo concentramento prima di quello finale in programma il 3 febbraio, a Cadoneghe in provincia di Padova, presso la palestra Olof Palme. Il menù prevede, alle 10, Cus Padova – Bra, a seguire Bologna – Cus Pisa, Bonomi – Adige, Bonomi – Bologna, Bra – Adige e, alle 16 e 20, l'ultima partita del girone di qualificazione: Cus Padova – Cus Pisa. Dagli incontri scaturirà la classifica che sancirà gli abbinamenti per le finalissime di Bologna al Palazzetto Barca il 17 febbraio. Alle 10 la finale di andata per il quinto posto, tra le ultime due piazzate in classifica, poi dalle 11 in programma le due semifinali tra le squadre classificate dal primo al quarto posto nel girone di qualificazione: la prima contro la quarta e alle 12 e 20 la seconda contro la terza. A seguire la finale di ritorno per il quinto posto, poi alle 15 la finalissima diretta per il terzo e alle 16 e 20 la gara che assegnerà il titolo di Campione d'Italia Indoor 2019. “Un campionato, quello al coperto – conferma mister Stefano Angius – che la Cgr Bonomi vuole onorare e giocare fino in fondo. Lo scorso anno, in Indoor League, abbiamo chiuso al terzo posto. Puntiamo a eguagliare il risultato e se possibile, a migliorarlo”.

Riccardo Carena © Riproduzione riservata