Giovedì 22 Aprile 2021

Giovani e ferie: con 1000 euro una vacanza di 20 giorni nelle grandi capitali

“Ho scoperto di Inter-rail – racconta Giulia Binatti, ragazza che ha partecipato ad un viaggio organizzato con Inter rail - tramite il passaparola, qualcuno in precedenza l’aveva fatto e da lì ho voluto provarci anche io”. 
Giulia è partita per questo viaggio di laurea insieme ad altri tre suoi amici dell’università e sono stati a Budapest e a Cracovia, poi hanno visitato Praga, Berlino, Francoforte, Bruxelles. 
Questo viaggio è durato 20 giorni e sono partiti e tornati in Italia in aereo. Esistono diverse tipologie di Pass e loro hanno preso quello che permetteva di viaggiare solo in cinque giornate. 
“Lo consiglierei – continua Giulia Binatti - perché è una bella esperienza e permette di conoscere tante nuove città e insegna come girare nei posti che non si conoscono. In più fa legare le persone con cui si viaggia, infatti io ed i miei amici ci siamo detti che questo viaggio o ci separerà o ci renderà più uniti che mai perché vivere 24 ore su 24 con delle persone è diverso dal vederle qualche ora al giorno”. 
Avevano un budget di massimo 1000 euro, comprensivo di tutto, ovvero viaggio, cibo, alloggio, musei, ecc. Alla fine sono riusciti a spenderne di meno e, come prima cosa, hanno acquistato il pass e fatto le diverse prenotazioni, e poi da lì hanno organizzato il tutto, programmato gli orari e scelto le attrazioni da visitare. Hanno anche fatto dei viaggi di notte e siccome erano in Europa, non è stato necessario l’utilizzo del passaporto ma semplicemente della carta d’identità.. 

Martina Girgis © Riproduzione riservata