Sabato 14 Dicembre 2019

Futuro sostenibile scende in campo: si costituisce parte civile e chiede il risarcimento

“Futuro sostenibile in Lomellina si costituirà parte civile nel corso del processo penale relativo all’incendio della Eredi Bertè. Vogliamo essere risarciti. Un diritto che hanno anche tutti i cittadini che sono stati danneggiati dai due incendi”. Queste parole sono state urlate al megafono da Alda La Rosa nel corso del presidio davanti al sito di via Fermi di lunedì 9 luglio. Ma Alda La rosa si è spinta più in là, in

vitando i cittadini a rivolgersi all’associazione per aderire alla richiesta danni. L’attivista ambientalista è stata l’organizzatrice della manifestazione di lunedì scorso, voluta proprio in concomitanza della visita a Mortara della commissione ambiente di Regione Lombardia. Dentro al deposito i politici in visita conoscitiva mentre, fuori dai cancelli, gli ambientalisti con striscioni e megafono. 

Luca Degrandi © Riproduzione riservata