Mercoledì 19 Febbraio 2020

E luce sia sull’Asd Albonese, la nuova illuminazione brilla sul settore giovanile (Paga la Regione)

Un campo sportivo illuminato a giorno che permette anche di risparmiare sulla bolletta. Si tirano le somme dei lavori appena conclusi all’impianto di via Negrone Manara, uno dei più innovativi della Lomellina, gestito dalla Asd Albonese Calcio. Il taglio del nastro metaforico lo vede arricchito di 24 lampade a led, divise nei quattro pali agli angoli del terreno di gioco e di una recinzione che delimita il campetto più piccolo, quello usato per gli allenamenti.

“Il risparmio – aggiungono dall’amministrazione comunale – sarà del 50 per cento. Questi interventi sono stati possibili grazie all’intervento della Regione. Sui 43mila euro investiti tra gli impianti a led e la recinzione, da Milano ne sono arrivati 39mila. Il novanta per cento”. I lavori sono stati brevissimi, neanche un mese, tenendo conto del novembre estremamente piovoso. Interventi che non hanno disturbato più di tanto ma che sono stati preziosissimi. Intanto in campo si gioca, si gioca tanto. Grazie al brillante settore giovanile messo in piedi dal nuovo corso di Albonese, che ha richiamato nell’impianto lomellino anche tante future promesse ex Mortara. Il mese di dicembre è iniziato alla grande per i ragazzi della Podistica, che si sono affermati nel derby contro la Pro Vigevano per 5 a 0, con il primo gol in campionato di Fabrizio Verrillo (nella foto). L’ultimo turno del campionato under 15 provinciale tuttavia non è stato altrettanto favorevole alla squadra di mister Zanfino, battuta a domicilio per 3 a 1 dal Città di Vigevano.   

Davide Maniaci © Riproduzione riservata