Martedì 12 Novembre 2019

Doppio turno di campionato amaro per la Bonomi, altre due sconfitte

Se l’affermazione dei Campioni d’Italia poteva essere messo in preventivo, non lo è altrettanto la sconfitta casalinga subita dalla Cgr domenica mattina, in casa, contro il Valchisone. Il risultato è zero punti in bottino per la formazione biancoverde e altri due k.o. in questo primo scorcio di stagione.

Il doppio turno poteva essere quello della svolta per la squadra castellana, invece è servito a ricacciare ancor più nei bassifondi della classifica i ragazzi di Angius, con appena 3 punti dopo quattro giornate di campionato. Sabato a Bra contro il grande ex Francesco Padovani tutto si decide nell’ultimo parziale, dopo tre quarti giocati alla pari. I piemontesi, infatti, vanno due volte in vantaggio, ma si fanno raggiungere in entrambi i casi. Sul risultato di 2 a 2, nell’ultimo periodo di gioco, cambia tutto.

“L’ultimo quarto - analizza Stefano Angius - è stato incredibile. Gli avversari hanno segnato il terzo e il quarto gol sfruttando la nostra inferiorità numerica”. Nel finale la Cgr avrebbe potuto strappare almeno un punto, ma Asuni e Mardones sprecano. Esito negativo anche domenica mattina, contro un Valchisone arrembante. I padroni di casa vanno in vantaggio con Ursone nel primo quarto, poi gli ospiti rimontano fino alla vittoria per 2 a 1. Sabato al Comunale arriva la Polisportiva Ferrini.

Riccardo Carena © Riproduzione riservata