Giovedì 22 Aprile 2021

Domenica arriva il “clean up” per dire basta all’abbandono dei rifiuti

Sembra quasi, per pura coincidenza, che l’appello lanciato da Nuccio Bonsignore e Marco Versace non sia caduto nel vuoto. Quando i due tromellesi sono andati a ridipingere la stazione di Tromello avevano lanciato una sfida: bastano poco tempo e pochi soldi per rimettere a posto Tromello. Perché nessuno se ne occupa?

Detto, fatto l’amministrazione del paese ha organizzato un clean up day per il 29 settembre, una giornata dedicata a ripulire la zona del Naviglio, le strade che vi si recano e a dire basta agli sporcaccioni.

In realtà, anche se sembra quasi una risposta a Bonsignore e Versace, la cosa era pensata già da tempo, soprattutto per contrastare l’abbandono dei rifiuti. La “giornata del verde pulito” è un invito a tutti i cittadini tromellesi a tenere la propria città. L’azione dell’amministrazione guidata da Gianmarco Negri (nella foto) si prepara a contrastare il cosiddetto littering, ovvero l’abbandono dei rifiuti, a più livelli: verrà introdotta un’ordinanza comunale ad hoc e saranno anche organizzate giornate informative e campagne di sensibilizzazione sul fenomeno. Il clean up day avrà luogo dalle 9 a mezzogiorno del 29 settembre per raccogliere assieme agli addetti della Divisione spazi urbani, i rifiuti sugli argini del Naviglio e sulla strada che ad esso porta.

L’invito al clean up day per pulire  il Naviglio e le strade ad esso collegate è esteso a tutti i cittadini di Tromello, sia adulti che bambini: gli interessati (che si spera siano davvero tanti) possono mandare un sms al numero WhatsApp 3398932460.

Andrea Sartori © Riproduzione riservata