Lunedì 22 Aprile 2019

Davide ha riportato le note in chiesa

CERGNAGO – La messa domenicale della parrocchia di Cergnago ha, già da qualche domenica, una novità in più. 

Grazie a Davide Agapito (nella foto), giovane studente universitario di Lomello, la messa domenicale è infatti ora accompagnata dal suono di musiche sacre, e non è più quindi solo cantata dalle voci dell’assemblea.

Il musicista, che si è offerto di suonare, e che anzi, è grato dell’occasione che gli è capitata, è un vero appassionato della musica, e grazie a un intenso studio tra gli spartiti quasi interamente da autodidatta, è in grado di suonare senza problemi strumenti complessi come, appunto, l’organo. 

“L’organo, come diceva Mozart, è il re di tutti gli strumenti – spiega il nuovo organista – e ho avuto l’opportunità di fare molta esperienza con questo particolare strumento in diverse parrocchie”.

Il nuovo organista, amante di musica classica, si pone obiettivi ambiziosi e non proprio alla portata di tutti. È infatti al lavoro per prepararsi a trasformare in musica alcuni spartiti del famosissimo compositore tedesco Johann Sebastian Bach e per la preparazione delle musiche sacre che verranno proposte a Cergnago nelle principali funzioni religiose pasquali.

Nicholas Scotti © Riproduzione riservata